• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Primo Piano > Inter, Thohir: "Il Fair Play Finanziario è un messaggio positivo a cui crediamo"

Inter, Thohir: "Il Fair Play Finanziario è un messaggio positivo a cui crediamo"

Il presidente del club nerazzurro ha parlato dopo il suo incontro nella sede dell'Uefa


Erick Thohir © Getty Images
Matteo Zappalà (@matteobegbie)

07/11/2014 15:45

INTER THOHIR INTERVISTA FAIR PLAY FINANZIARIO / NYON (Svizzera) - Intervistato da 'Sky' all'uscita dalla sede dell'UEFA a Nyon, il presidente dell'Inter Erick Thohir ha parlato del Fair Play Finanziario e del progetto nerazzurro per adeguarsi alle nuove norme, al centro delle ultime news Inter anche in vista del prossimo calciomercato.

LE DICHIARAZIONI DI THOHIR - "Il FFP è un messaggio positivo in cui noi crediamo - ha spiegato Thohir - sono convinto che rafforzerà il calcio europeo. E' stato importante condividere il nostro progetto con la UEFA. La gestione e la struttura aziendale mirano a portare il club a un livello autosostenibile per il prossimo futuro".

LA GIORNATA DELLA DIRIGENZA DELL'INTER A NYON - Il presidente dell'Inter Erick Thohir è arrivato in mattinata accompagnato dal Ceo Michael Bolingbroke e dal direttore generale Marco Fassone. Davanti ai membri della commissione dell'Uefa Club Financial Control Body la dirigenza nerazzurra ha presentato il piano quinquennale per riportare i conti in ordine. Nell'ultimo triennio, infatti, l'Inter ha accumulato un deficit di circa 180 milioni di euro, ben lontano dal tetto massimo dell'UEFA fissato a 45. La commissione condurrà un'indagine, un'altra, in primavera, trarrà le conclusioni ed emetterà la sentenza.

POSSIBILI SANZIONI - In attesa del responso, i quotidiani odierni hanno ipotizzato quali potrebbero essere le sanzioni per l'Inter. Si parte dalle trattenute sui premi UEFA alla riduzione della rosa, passando, nel caso peggiore, dai limiti alle spese per il mercato.

IL COLLOQUIO CON PLATINI - Terminata l'udienza con la commissione UEFA, il presidente dell'Inter Erick Thohir ne ha approfittato anche per incontrare il numero uno del calcio europeo Michel Platini, per un breve colloquio cordiale.




Commenta con Facebook