• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Sampdoria-Milan, Inzaghi: "Quest'anno c'è un gruppo vero. El Shaarawy? A fine stagione..."

Sampdoria-Milan, Inzaghi: "Quest'anno c'è un gruppo vero. El Shaarawy? A fine stagione..."

L'allenatore rossonero incontra i giornalisti in sala stampa alla vigilia della partita


Inzaghi (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

07/11/2014 13:08

SAMPDORIA-MILAN CONFERENZA STAMPA INZAGHI DIRETTA LIVE / MILANO - Alla vigilia della partita di campionato Sampdoria-Milan, l'allenatore rossonero Filippo Inzaghi si è sottoposto alla tradizionale conferenza stampa pre-match. Il giovane tecnico ha risposto alle domande dei giornalisti sulle ultime news Milan. Come di consueto, Calciomercato.it vi ha proposto la diretta live del'evento.

TROFEO BERLUSCONI - "Contro il San Lorenzo ho visto un atteggiamento positivo della squadra. Anche i calciatori che hanno giocato meno in stagione mi hanno dato ottime risposte. Quest'anno c'è un gruppo vero al Milan. Abate ha detto che qualcuno deve ritrovare l'umiltà? Non so a cosa si riferisse, chiedetelo a lui... Io ho sempre visto disponibilità da parte di tutti i miei giocatori".

SAMPDORIA-MILAN - "Sono molto tranquillo per la partita di domani. Sarà una sfida difficile, una partita da Milan. Decisivo sarà l'atteggiamento in campo dei nostri. Rivedremo il Milan ammirato pochi giorni fa. Sono sicuro faremo una grande partita. Il mio amico Mihajlovic sta facendo molto bene, il terzo posto blucerchiato non è un caso. Complimenti a lui!".

CLASSIFICA - "Ci vuole pazienza. Avremo sicuramente altri passi falsi in campionato. Se fossimo perfetti già oggi sarebbe bellissimo, ma anche preoccupante. Con il Palermo è stata una partita strana, è mancata forse la reazione. Anche quando eravamo terzi dicevo di non guardare la classifica. Lo faremo a fine dicembre, altrimenti saremmo troppo condizionati. Abbiamo subito tanti gol, sappiamo di dover migliorare".

INFERMERIA - "Abbiamo perso qualche pedina importante, ma ho tanti calciatori forti in rosa ed è l'occasione per dimostrarmi che sono pronti. Zapata non si è mai allenato questa settimana, mancheranno Alex, Abate e Muntari. Abbiamo deciso di fermare Ignazio, conto di riaverlo per il derby. Honda e Menez sono a disposizione. Criticato per i tanti cambi ed esperimenti? Siete voi che lo scrivete... I calciatori infortunati devo sostituirli".

MENEZ INDIVIDUALISTA- "Il gioco è la nostra forza. Sotto di due gol qualcuno ha pensato di poterla risolvere da solo. Ci servirà da lezione".

DEL PIERO - "Quarant'anni? Gli faccio tanti auguri. Sono felice che stia ancora giocando".

EL SHAARAWY - "I giocatori si valutano a fine anno, ma io giudico anche osservando gli allenamenti. Uno che dà il massimo con me gioca. Crespo con Ancelotti rimase due mesi senza segnare, poi tutti sappiamo com'è andata a finire. Le parole di Conte? Sono un monito per far bene. Stephan e De Sciglio sono diventati grandi giocatori troppo in fretta, da loro ci si aspetta la luna. Ieri El Shaarawy doveva riposarsi, invece mi ha chiesto di allenarsi. Con questo atteggiamento tornerà presto a fare quello che ha sempre fatto".

MEXES - "Non ha bisogno delle mie motivazioni, si è sempre allenato bene. Ad inizio anno abbiamo fatto una scelta con Alex, ma lui è sempre stato disponibile. So di poter contare su di lui".

VAN GINKEL - "Ha fatto bene da vertice basso, secondo me è il suo ruolo. Sotto l'aspetto fisico è recuperato, per me è una valida alternativa e può partire titolare".

I FISCHI DI SAN SIRO - "I tifosi hanno fatto bene a fischiare, abbiamo perso in casa".

TORRES - "Credo in lui e nel suo modo di lavorare, serve pazienza. Viene da un periodo di inattività e ha bisogno di ritrovare il ritmo partita. Speriamo che ritrovi il gol già domani".

HONDA - "Questo sistema di gioco ha esaltato le sue qualità. Lunedì mi ha chiesto come può essere ancor più di aiuto alla squadra".




Commenta con Facebook