• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Brasile > Brasile, Adriano scagionato dall'accusa di traffico di droga

Brasile, Adriano scagionato dall'accusa di traffico di droga

Il Giudice ha riconosciuto l'innocenza dell'attaccante, in procinto di trasferirsi al Le Havre


Adriano (Getty Images)

07/11/2014 10:55

BRASILE ADRIANO SCAGIONATO DA ACCUSE TRAFFICO DI DROGA / RIO DE JANEIRO (Brasile) - Adriano è innocente. Il Giudice ha riconosciuto che l'attaccante brasiliano non è implicato nel traffico di droga e associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. L'accusa chiedeva fino a 25 anni di carcere.

Il calciatore, in procinto di trasferirsi al Le Havre, ha commentato la notizia ai microfoni di 'Globoesporte': "Sapevo che questa denuncia non avrebbe portato a nulla. Non ho nulla da rimproverarmi. Io sono onesto, pago le tasse e non rinnego le mie origini".

S.D.




Commenta con Facebook