• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Mazzarri si aggrappa a Osvaldo e Bonazzoli per scacciare la crisi di gol. Poi il mercato

Inter, Mazzarri si aggrappa a Osvaldo e Bonazzoli per scacciare la crisi di gol. Poi il mercato

L'italo-argentino al rientro proverà a spezzare il digiuno di reti su azione che dura da quattro partite


Pablo Daniel Osvaldo (Getty Images)
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

06/11/2014 16:38

INTER MAZZARRI OSVALDO GOL AZIONE MERCATO BORINI / MILANO - L'Inter non segna più. O meglio, non ci riesce su azione. Da quattro partite consecutive i nerazzurri non riescono a trovare la via del gol partendo da una manovra ragionata. Saint-Etienne, Cesena, Sampdoria e Parma: un pareggio senza reti, una sconfitta per 2-0 con gli emiliani ed in mezzo le due vittorie arrivate grazie ai rigori trasformati da Mauro Icardi, apparso leggermente in calo fisico non avendo praticamente mai avuto modo di rifiatare dall'inizio della stagione. A turno, infatti, Rodrigo Palacio e Pablo Daniel Osvaldo hanno lasciato da solo 'Maurito', obbligando il tecnico Walter Mazzarri a riproporre in posizione più avanzata anche Fredy Guarin che intanto, raccontano le ultime news Inter riportate da 'gazzetta.it', resta in dubbio per la sfida di questa sera di Europa League.

Probabile che stasera venga impiegato da titolare il 'Trenza', ma le ultime prestazioni sottotono spingono il mister di San Vincenzo a valutare anche diverse soluzioni alternative, aggrappandosi all'italo-argentino ed al giovanissimo Bonazzoli per rompere la crisi offensiva che dura dalla rete del pareggio siglata da Hernanes contro il Napoli. Proprio l'attaccante classe '97, entrato anche negli ultimi minuti della sfida del 'Tardini', potrebbe essere la sorpresa dell'ultim'ora nella formazione che affronterà il Saint-Etienne.

Una situazione che, comunque, evidenzia le evidenti lacune di una rosa che in estate aveva lasciato perplessi parecchi tifosi interisti. Sembra sempre più necessario, dunque, un intervento durante il calciomercato invernale, a partire dall'attacco, appunto. Ed in pole, come confermato dalle parole del Ds Piero Ausilio nei giorni scorsi, resta sempre Fabio Borini: il Liverpool non apre al prestito, ma l'Inter resta in pressing. Le alternative, poi, restano Joel Campbell, in uscita dall'Arsenal, e l'ultima ipotesi Franco Vazquez, talento del Palermo che sta ben impressionando in questa prima parte di campionato.




Commenta con Facebook