• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Guangzhou, Lippi: "Ritiro? Non è ora. Valuterei una nazionale"

Guangzhou, Lippi: "Ritiro? Non è ora. Valuterei una nazionale"

L'ex Ct dell'Italia ha lasciato la panchina del club cinese per diventare direttore tecnico


Marcello Lippi ©Getty Images

03/11/2014 19:06

GUANGZHOU LIPPI RITIRO NAZIONALE / ROMA - Intervenuto ai microfoni di 'Rai Sport', Marcello Lippi, dopo aver lasciato la panchina del Guangzhou diventando nuovo direttore tecnico del club cinese, ha parlato del suo futuro: "Tre anni molto belli, ma stare lontano dalla famiglia è difficile. Ho cambiato ruolo per avere la possibilità di andare più spesso a casa. Quando finirà il mio contratto qui tornerò in Italia e dovesse arrivarmi qualche offerta per allenare una nazionale potrei valutarla. Sto bene, mi sento ancora in forma".

Lippi, poi, conclude parlando della crisi del calcio italiano: "Bisogna investire sempre di più sui giovani, perché in Italia si punta poco su di loro".

L.P.




Commenta con Facebook