• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Amelia: "A maggio rissa con Bonera, ma se l'è meritata. La Roma..."

Milan, Amelia: "A maggio rissa con Bonera, ma se l'è meritata. La Roma..."

Il portiere, ora svincolato, racconta il litigio con il difensore rossonero


Marco Amelia ©Getty Images

03/11/2014 16:49

MILAN AMELIA BONERA RISSA / MILANO - "Sì, ho messo le mani addosso a Bonera": Marco Amelia, ex portiere del Milan ora svincolato, racconta il litigio con il difensore rossonero avvenuto lo scorso maggio. A 'La Partita perfetta', programma andato in onda ieri su 'Gold Tv' e 'Rete Sport', Amelia racconta: "Alcuni snobbavano i tifosi e arrivammo alle mani. E' stata l'unica volta che ho messo le mani addosso a qualcuno, a Bonera per la precisione, ma se l'è meritata. I dirigenti avevano chiesto di andare a salutare i tifosi e i giocatori più rappresentativi non volevano scendere dall'autobus, poi, obbligati dai dirigenti, scesero. Quando risalimmo alcuni facevano i 'simpaticoni' e finì in rissa. La storia poi è venuta fuori perché qualcuno non si è fatto gli affari propri".

Amelia parla poi del suo sogno di tornare nella Roma: "Ci ho sempre sperato, anche quest'anno. Mi sono offerto con proposte indecenti, ma non si è mai fatto nulla e non per colpa mia: all'inizio della stagione ho chiamato i dirigenti, ma c'erano già quattro portieri e un quinto non sarebbe servito". 

B.D.S.

 




Commenta con Facebook