• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Calciomercato, ESCLUSIVO agente Dedé: "Un anno fa parlammo con la Juve. Oggi..."

Calciomercato, ESCLUSIVO agente Dedé: "Un anno fa parlammo con la Juve. Oggi..."

Il procuratore del centrale brasiliano intervistato, in esclusiva, da Calciomercato.it


Dedé in azione (Getty Images)
ESCLUSIVO
Alessio Lento (@lentuzzo)

03/11/2014 16:11

CALCIOMERCATO ESCLUSIVO AGENTE DEDE' MILAN JUVENTUS CRUZEIRO / ROMA - La sessione invernale di calciomercato si avvicina e, di conseguenza, aumentano le voci che riguardano i club italiani, ma non solo. In particolare, chi sembra aver bisogno di rinforzi in difesa, anche se per cause diverse, sono Milan e Juventus. I rossoneri di Pippo Inzaghi anche ieri sera contro il Palermo hanno mostrato la loro debolezza nel reparto arretrato. Per quanto riguarda i bianconeri, invece, la questione è più che altro numerica: basti pensare che contro l'Olympiacos, se non dovesse recuperare Ogbonna, Lichtsteiner potrebbe giostrare da centrale di destra nella difesa a tre come già visto ad Empoli.

Ed ecco tornare in auge un nome che da un paio d'anni viene accostato ai club nostrani: stiamo parlando di Anderson Vital da Silva, meglio conosciuto come Dedé, centrale del Cruzeiro e della Nazionale brasiliana

"Stiamo lavorando, vedremo se sarà possibile trovare una grande occasione in Italia per gennaio - le parole di Luciano Ramalho, agente del 26enne brasiliano, in esclusiva a Calciomercato.it - Al momento, però, si tratta solo di voci ed è chiaro che circolino in relazione ad un grande giocatore come Dedé. Nulla è certo in questo momento, vedremo se qualcosa si muoverà concretamente in futuro. Un anno fa parlammo con la Juventus, ma poi non se ne fece nulla a causa dell'alto costo del cartellino. Adesso, ripeto, sono solo indiscrezioni che in questo periodo circolano sempre. E' ancora troppo presto per parlare di futuro", ha concluso Ramalho a Calciomercato.it.

Sul giocatore, come riportato nei giorni scorsi da Calciomercato.it, è viva l'attenzione di alcuni top club della Bundesliga.




Commenta con Facebook