• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Primo Piano > Udinese-Genoa, Gasperini: "Siamo maturati. Se non ci avessero rubacchiato il derby..."

Udinese-Genoa, Gasperini: "Siamo maturati. Se non ci avessero rubacchiato il derby..."

L'allenatore del 'Grifone' ha parlato dopo la vittoria esterna


Gian Piero Gasperini ©Getty Images

02/11/2014 17:22

UDINESE-GENOA GASPERINI / UDINE - E' un Gian Piero Gasperini decisamente soddisfatto, quello intervenuto ai microfoni di 'Sky' al termine della sfida vinta contro l'Udinese. "Non siamo partiti benissimo - ha spiegato Gasperini - pensavo che i giocatori avessimo in mente ancora la vittoria con la Juventus, poi invece abbiamo sfoderato una grande prestazione. E' stata una bella crescita, anche oltre il risultato. 9 punti in una settimana sicuramente sono stati una grande soddisfazione. Abbiamo già fatto qualche risultato utile consecutivo, ma quelli recenti dimostrano una maturazione. Secondo me oggi abbiamo fatto la miglior partita del nostro campionato. Pinilla e Matri? Per fortuna ho l'imbarazzo della scelta, meriterebbero entrambi di giocare. Pinilla nel gioco aereo è uno dei migliori che abbia visto, Matri fa molto bene ad inserirsi negli spazi. E' vero che a me piace giocare con un terminale, ma ogni tanto li faccio giocare anche insieme. Iago? Potrebbe essere la sorpresa del Genoa. Già solo il curriculum che ha tra Barcellona, Juventus, Tottenham dimostra il suo valore. E' molto giovane, ci ha messo un po' ad ambientarsi ma sulle qualità del giocatore non si può discutere. Andamento casalingo? Credo sia un caso il nostro rendimento discontinuo in casa, abbiamo affrontato grandi squadre, il derby ce l'hanno un po' rubacchiato, il nostro rammarico è solo per la partita contro l'Empoli. Matri? Con lui e Galliani ho fatto una scommessa, che sarebbe tornato nel giro della Nazionale. Credo che abbia ancora dei margini di miglioramento".

M.Z.




Commenta con Facebook