• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI MANCHESTER CITY - MANCHESTER UNITED

PAGELLE E TABELLINO DI MANCHESTER CITY - MANCHESTER UNITED

Un lampo di Aguero illumina il cielo di Manchester. Rooney gioca da leader, Smalling è un disastro


Sergio Aguero (getty images)
Alessio Barone

02/11/2014 16:33

ECCO LE PAGELLE DI MANCHESTER CITY-MANCHESTER UNITED

MANCHESTER CITY

Hart 6 – Pomeriggio tranquillo fino al 75', gli ospiti lo impensieriscono poco. Dà sicurezza ai compagni nel finale soprattutto deviando un pericoloso diagonale di Di Maria.

Zabaleta 6,5 – Partita diligente , controlla bene il diretto avversario e appoggia la squadra nella fase offensiva.

Kompany 6 – Ordinaria amministrazione per il belga, controlla agevolmente le sterili offensive rosse.

Demichelis 5,5 – Come il compagno di reparto non patisce particolari pene contro gli avversari di turno. In leggera difficoltà nel finale.

Clichy 6,5 – Controlla agevolmente uno Januzaj troppo rinunciatario. Ottimo sia l'inserimento che l'assist per il Kun.

Navas 6 –  Buon dinamismo sull'out destro, spreca una buona occasione al 21'. Nel secondo tempo si limita al compitino. Si divora il raddoppio centrando il palo a due passi da De Gea.

Toure 6 – Non la migliore prestazione per il gigante ivoriano. Fatica ad entrare in partita, anzi si isola spesso dalla manovra della squadra, lui che dovrebbe esserne il perno. Meglio nella ripresa quando tenta di prendere la squadra per mano.

Fernando 6 – Gladiatore di centrocampo sempre pronto a chiudere su tutte le iniziative dei portatori di palla avversari.

Milner 6 – Buon dinamismo ma spesso difetta nel controllo. Limita l'azione di Valencia in fase di contenimento.  Dal 70' Nasri 5,5 - Non entra bene in partita faticando a trovare il giusto posizionamento.

Jovetic 6 – Fa da spalla ad Aguero, si accende ad intermittenza con alcune buone iniziative mal sfruttate dai compagni. Dal 71' Dzeko 5,5 - Dovrebbe mantenere palla e far salire i suoi, ma si nasconde tra le maglie rosse dello Utd.

Aguero 7 – E' l'uomo più pericolo dei Citizen, fa reparto da solo svariando da un fronte all'altro dell'attacco. Sempre insidioso, trova il meritato gol girando un ottimo cross di Clichy. Cecchino infallibile. Dal 83' Fernandinho s.v.

All. Pellegrini 6 – La squadra parte sorniona subendo l'iniziativa dei Red Devils. I suoi giocano a fiammate, grazie soprattutto al talento di Aguero. La mancanza di Silva rende troppo prevedibile la manovra e lui non riesce a trovare le contromisure. La superiorità numerica agevola il compito per i suoi. La sufficienza è per il risultato, non per il gioco. Da rivedere.

 

MANCHESTER UNITED

 

De Gea 7 – Miracolo al 21' su una conclusione ravvicinata di Navas, strepitoso in uscita su Aguero pochi secondi dopo. Tiene i suoi a galla. Nulla può sul gol.

Valencia 6 – Dalle sue parti agisce un insidioso Milner ma se la cava egregiamente mantenendo la posizione. Potrebbe fare qualcosa in più in fase offensiva.

Smalling 4 – Soffre la velocità di Aguero ad inzio match concedendo troppo spazio al talento argentino. Si becca 2 gialli in soli 8 minuti, il primo per una stupida ostruzione su Hart, il secondo per troppa irruenza. Così facendo lascia i suoi in 10. Disastroso.

Rojo 5,5 – Spesso è l'ultimo baluardo della difesa dei Red Devils, riesce a limitare le offensive di Aguero, senza non poche difficoltà. Manca ancora l'intesa con i compagni di reparto, soprattutto sull'allineamento per la trappola del fuorigioco. Da rivedere. Esce per infortunio. Dal 56' McNair 5,5 - il giovane difensore soffre le giocate del Kun, migliora la sua prestazione quando l'argentino abbandona il campo.

Shaw 5,5 – Fatica a trovare la posizione giusta, dalle sue parti si sviluppano le azioni più pericolose dei padroni di casa. Troppo timido in fase di spinta. Meglio nella ripresa dove resta basso a copertura della sua zona.

Fellaini 6,5 – Grande impegno per il riccioluto centrocampista belga, ma impatta costantemente contro le offensive del City. E' sempre pronto a pressare tutti i portatori di palla avversari, si prodiga in alcune chiusure nella propria area di rigore. Combattente.

Blind 6 – Schermo davanti alla difesa, rude con i piedi ma prezioso in fase di contrasto.

Januzaj 5 – Mai in partita, soffre la continua pressione di Clichy. Non trova la posizione giusta in campo, infatti lo Utd non affonda mai da quella parte.  Dal 43' Carrick 5,5 - Entra per ridare equilibrio alla difesa, infatti Van Gaal lo schiera nei 4 di dietro al posto del disastroso Smalling. Perde le distanze da Aguero sull'azione del vantaggio Citizen.

Di Maria 5,5 – Partita di grande sacrificio per il 7, limita le discese del connazionale Zabaleta. Nella ripresa si fa sorprendere troppo facilmente da una verticalizzazione di Toure in occasione del vantaggio dei padroni di casa. Troppo impreciso nei passaggi.

Van Persie 5 –  Fa a sportellate con i corazzieri del City. Dovrebbe frasi vedere di più per ricevere palla e far salire la squadra, ma si nasconde tra le maglie della difesa avversaria. Dal 82' Wilson 6,5 - in soli 7 minuti fa più movimento di Van Persie dando vivacità all'azione d'attacco.

Rooney 7 – Oggi fa il pendolo tra l'attacco e il centrocampo abbassandosi spesso per gli inserimenti di Fellaini. Lotta come al solito su ogni palla. Ripiega costantemente a dar manforte alla difesa dopo l'espulsione di Smalling. Nella ripresa gioca a tutto campo e da vero leader cerca di suonare la carica per i suoi.

All. Van Gaal 5,5 – Cerca di sorprendere gli avversari con la posizione di Rooney. La squadra regge bene l'impatto contro i padroni di casa, mantenendo una buona tenuta difensiva nonostante la mancanza di centrali di ruolo. In attacco, qualche buona iniziativa, ma i suoi difettano spesso nell'ultimo controllo. Buona la reazione di carattere, ma il suo United sembra ancora un cantiere aperto.

Arbitro: Michael Oliver 5 – Arbitraggio in pieno stile inglese, lascia giocare molto, anche in situazioni al limite del regolamento. Decide di sorvolare su tre dubbi rigori per i Citizen, prima su contatto Fellaini/Aguero, poi su Rojo/Toure. In entrambi i casi ci poteva stare il penalty. Non vede un netto fallo da rigore di Carrick sullo stesso Aguero ad inizio ripresa. Buona la distribuzione dei cartellini. Rimandato.

 

 

TABELLINO

MANCHESTER CITY – MANCHESTER UNITED 1-0

Manchester City (4-4-2): Hart; Zabaleta, Koompany, Demichelis, Clichy; Navas, Toure, Fernando, Milner (Dal 70' Nasri); Jovetic (Dal 71' Dzeko), Aguero (Dal 83' Fernandinho). A disp.: Caballero, Boyata, Kolarov, Dzeko, Fernandinho, Nasri, Sagna. All.: Pellegrini.


Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Valencia, Smalling, Rojo (Dal 56' McNair), Shaw; Fellaini, Blind, Januzaj (dal 43' Carrick); Rooney, Di Maria; Van Persie (dal 82' Wilson). A disp.: Lindegaard, Carrick, Fletcher, Herrera, Mata, McNair, Wilson. All.: Van Gaal.

Arbitro: Michael Oliver

Marcatori: 63' Aguero (C)

Ammoniti: 28' Blind (U), 31' Smalling (U), 60' Demichelis (C), 77' Zabaleta (C), 79' Fernando (C)

Espulsi: 39' Smalling (U)




Commenta con Facebook