• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan-Palermo, Inzaghi: "Pazzini è un professionista. Berlusconi? A fine stagione il voto più alto

Milan-Palermo, Inzaghi: "Pazzini è un professionista. Berlusconi? A fine stagione il voto più alto"

Il tecnico ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara contro i rosanero


Inzaghi (Getty Images)
Maurizio Fedeli (twitter@ Maurilio85)

01/11/2014 13:18

MILAN PALERMO INZAGHI / MILANO – Terzo posto, la situazione in attacco e i recuperi in difesa. Le news Milan sono date dal tecnico Filippo Inzaghi, che ha parlato alla vigilia della gara casalinga contro il Palermo: "Ringrazio il presidente Berlusconi per il supporto, ma spero che mi dia il voto più alto a fine stagione. E' sempre pronto a caricare il gruppo, vogliamo regalargli una vittoria. Dopo questa partita potremo trarre un bilancio: sarà positivo in caso di vittoria, perché con Cagliari e Fiorentina abbiamo fatto bene nonostante non siano arrivati i tre punti – le parole del tecnico nella conferenza stampa della vigilia – Terzo posto? Il destino dipende da noi, ma dobbiamo guardare le prestazioni e non la classifica".

PAZZINI - "Le parole della moglie nonn hanno fatto piacere a me e alla società, ma ormai è tutto rientrato. Non gli darò il contentino contro il Palermo, lui è un grande professionista e giocherò quando lo riterrò più opportuno".

MODULO - "Non escludo che possiamo utilizzare il 4-2-3-1. Abbiamo provato varie alternative e dobbiamo sostituire sia Muntari che Bonaventura".

TORRES - "In attacco stiamo facendo bene, anche se nelle ultime gare abbiamo prodotto meno davanti. Sta facendo bene e farà tanti gol, ma io guardo più alle prestazioni e ai movimenti in campo".

ATTACCO - "Ci eravamo abituati bene a fare tre gol a partita, ma sono sicuroc he da domani torneremo a fare bene anche in attacco".

NIANG – "Ha la mia stima. Gli dissi di andare a giocare in provincia ma lui è voluto restare qui. Purtroppo ho solamente tre cambi e non possoa ccontentare tutti".

SCELTE DIFENSIVE – "Diego Lopez se starà bene rientrerà, anche se abbiati sta facendo bene. Abbiamo giocato molto negli ultimi giorni, devo valutare il recuperi di alcuni elementi come Alex".

TIFOSI – "Ci sono sempre stati accanto. Dovremo essere bravi a mantenere viva in loro la passione e farli venire allo stadio".

 




Commenta con Facebook