• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Genoa > Genoa-Juventus, Antonini: "Non piacevo ad Allegri. L'esultanza..."

Genoa-Juventus, Antonini: "Non piacevo ad Allegri. L'esultanza..."

L'ex Milan ieri sera è stato decisivo nella gara contro la capolista


Luca Antonini (Getty Images)

31/10/2014 00:03

GENOA ANTONINI JUVENTUS / MILANO - Luca Antonini è tornato a parlare della rete decisiva segnata nel match contro la Juventus: "Sull'azione del gol ero in attacco perché Gasperini mi aveva detto che dovevo anche attaccare - ha detto l'esterno del Genoa alla trasmissione 'Tiki Taka' - L'esultanza sotto la panchina di Allegri? No, stavo correndo in quella direzione perché c'era mia moglie. Il tweet del passato? Avevo già chiuso la questione, è stato solo uno sfogo di mia moglie che mi vedeva soffrire in un momento poco positivo della mia carriera. E' stato legittimo. Dopo l'anno di Leonardo, che è il mio allenatore del cuore, pensavo che avrei giocato con continuità con Allegri: evidentemente non piacevo tanto all'allenatore, ma non ho capito tanto il perchè. Ho sempre dato il mio contributo, però in tante partite sono stati fatti giocare nel mio ruolo dei calciatori fuori ruolo".

L'alluvione? Ho conosciuto dei ragazzi fantastici, che hanno pensato solo a rimettere in sesto la propria città. E' stata una bella esperienza, ma anche brutta, perchè fa male vedere una bella città come Genova in uno stato del genere".

SCUDETTO - In chiusura, un'altra frecciata alla Juventus: "Lo Scudetto lo vince la Roma"

G.M. e S.D.




Commenta con Facebook