• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Genoa-Juventus, Allegri: "Campo impresentabile. Abbiamo perso come polli"

Genoa-Juventus, Allegri: "Campo impresentabile. Abbiamo perso come polli"

L'allenatore bianconero tira le orecchie alla propria squadra dopo il ko del 'Ferraris'


Massimiliano Allegri (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

29/10/2014 23:28

GENOA JUVENTUS ALLEGRI / GENOVA - La Juventus scivola al 'Ferraris'. Trasferta amara per compagine di Massimiliano Allegri, piegato nel recupero dal Genoa a segno con Antonini: "Abbiamo giocato su un campo imprensentabile, non si può giocare su un campo del genere. Ci ha penalizzati. Devo rimproverare ai ragazzi solo gli ultimi 30 secondi: i campionati si vincono anche per un punto - ha spiegato il tecnico a 'Sky Sport' - Abbiamo giocato contro un Genoa determinato, che ha lottato su ogni pallone. Bisogna dare merito alla squadra di essersi messa sullo stesso piano. Questo ci servirà da lezione per il futuro, queste gare non si devono perdere anche perchè non puoi vincere tutte le partite in un campionato. Basta avere un punto in più rispetto alla tua rivale a fine campionato, non fare 128 punti e i record. Questo è un episodio che ci farò crescere sul piano della maturità".

GESTIONE DELLA GARA - Trend negativo in trasferta? Guardando i numeri sono preoccupato, ma non lo sono in realtà perchè abbiamo fatto il possibile. Giocare con il Genoa non è mai facile, certe gare vanno gestite. Tre punti erano un bel vantaggio, più di una gara, visto che avevamo lo scontro diretto a favore. Però non è possibile prendere una rete nei secondi finali con sei uomini contro uno. Io voglio vincere, però nel calcio ci vuole anche equilibrio e continuità di risultati. Antonini? Nessuna beffa, c'è solo il rammarico di aver perso come polli", ha poi aggiunto Allegri ai microfoni di 'Mediaset Premium'.




Commenta con Facebook