• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Punto Liga I Romania, risultati e classifica dodicesima giornata

Punto Liga I Romania, risultati e classifica dodicesima giornata

La Steaua Bucarest perde ma il CFR Cluj non ne approfitta. Pari tra Petrolul e Astra


Liga 1 Romania
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

28/10/2014 15:44

PUNTO LIGA I RISULTATI CLASSIFICA / BUCAREST (Romania) – La notizia più importante dell’undicesima giornata della Liga 1 rumena sta senza dubbio nell’inattesa sconfitta della Steaua Bucarest, che vede il suo tentativo di fuga diventare meno convincente rispetto a sette giorni fa. I campioni di Romania pagano forse la stanchezza per l’impegno di giovedì in Europa League (vittoria per 2-1 in casa contro il Rio Ave), e cadono sul pur difficile campo del Targu Jiu. In Transilvania la Steaua recrimina per un rigore solare non concesso a Tanase poco dopo il gol dei padroni di casa, arrivato a causa di una ingenuità piuttosto clamorosa della retroguardia rossoblu che si è fatta sorprendere da un rilancio del portiere avversario..

OCCASIONE SPRECATA – Se la capolista frena, la seconda in classifica non ne approfitta in pieno: il CFR Cluj spreca una grande occasione di aggancio non andando oltre il pareggio sul campo del Concordia Chiajna. Dopo essere andata in vantaggio grazie ad una autorete in apertura, la squadra di Miriuta si fa raggiungere rima dell’intervallo da un gol di Bagarici e poi non riesce più a sbloccare la situazione.

SCONTRO DIRETTO – Ma per la Steaua Bucarest non poteva esserci forse giornata migliore per fermarsi: nel big match del lunedì sera quelle che ad inizio stagione erano considerate le squadre più accreditate per il titolo non vanno oltre a uno scialbo 0-0. Per Protasov è il secondo pareggio su due gare di campionato sulla panchina dell’Astra, mentre il Petrolul spreca la grande occasione di andare a due punti dalla capolista.

SORPRESE – Due squadre stanno confutando più di tutte i pronostici nella parte medio bassa della classifica: il Viitorul Constanta vede sfumare la terza vittoria consecutiva dopo essere stata in vantaggio di due reti in casa dell’Universitatea Cluj, ma quello ottenuto in Transilvania è comunque un buon risultato per la squadra della città che si affaccia sul Mar Nero. Ancora meglio sta andando il CS Universitatea Craiova, che da quando ha cambiato guida tecnica sta letteralmente volando: con il rocambolesco 2-3 ottenuto a Brasov i biancoblu festeggiano il sesto risultato utile in campionato, serie positiva che solo poco più un mese fa sembrava una chimera.

 

RISULTATI

Otelul Galati-Gaz Metan Medias 1-1: 30’ Roman '30 (G), 73’ Cristea (O);

FC Brasov-CS Universitatea Craiova 2-3: 32’ Vatajelu (U), 45’ Bawab (U), 70’ rig. Constantinescu (B), 79’ Ganea (B), 83’ Rocha (U);

Ceahlaul Piatra Neamt-CSMS Iasi 2-2: 13’ Novac (I), 42’ Wesley (I), 58’ Carjan (Ce), 66’ Mandrusca (Ce)

Universitatea Cluj-FC Viitorul 2-2: 21’ Mitrita (V), 44’ rig. Mitrea (V), 66’ Ceppelini (U), 70’ Gravenberch (U);

FC Botosani-Rapid Bucarest 3-0: 7’ Martinus, 24’ Ngankam, 53’ rig. Vasvari;

Concordia Chiajna-CFR Cluj 1-1: 5’ aut. Dragarski (CFR), 38’ Bagarici (CC);

Dinamo Bucaresta-Pandurii Targu Jiu 3-2: 6’ Alexe (D), 8’ e 50 Roman (P), 60’ Rotariu (D), 90’+2 Bilinski (D);

Targu Mures-Steaua Bucarest 1-0: 54’ Axente;

Astra Giurgiu-Petrolul Ploiesti 0-0.

CLASSIFICA

Steaua Bucarest 28 punti, CFR Cluj 26, Petrolul Ploiesti 24, Astra 20, , Botosani 18, Brasov 16, Gaz Metan 13, CS U Craiova 13, Viitorul Constanta 12, Ceahlaul 12, Universitatea Cluj 11, Pandurii 11, Concordia Chiajna 10, Rapid Bucarest 9, CMS Iasi 5, Otelul Galati 5.




Commenta con Facebook