• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, tra campo e società giorni importanti per i giallorossi

Roma, tra campo e società giorni importanti per i giallorossi

Se Garcia pensa al Cesena il club continua a programmare il futuro


Tifosi della Roma (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

28/10/2014 10:52

ROMA CESENA GARCIA HAMM / ROMA – Sono giorni caldissimi per la Roma di Rudi Garcia. Dopo le sconfitte con Juventus e Bayern Monaco e il pareggio a reti inviolate sul campo della Sampdoria, i giallorossi sono chiamati a reagire e a dare un segnale forte al campionato già domani contro il Cesena (partita di cui ha parlato in esclusiva a Calciomercato.it l'ex giallorosso Rizzitelli), in attesa del big match al ‘San Paolo’ contro il Napoli in programma sabato pomeriggio. Con i romagnoli il tecnico francese riavrà a disposizione Manolas, che ha scontato le due giornate di squalifica comminategli per l’espulsione di Torino, mentre con ogni probabilità dovrà rinunciare ancora a Maicon.

IN MEZZO AL CAMPO - Il reparto che appare più in debito di ossigeno sembra però il centrocampo: a Genova Pjanic è rimasto a riposo per buona parte del match, e la qualità della manovra ne ha chiaramente risentito. Contro i bianconeri il bosniaco dovrebbe riprendere il suo posto, mentre a fermarsi potrebbe essere Nainggolan: se appare difficile un impiego dell’ormai recuperato Keita (in pole position per una maglia da titolare a Napoli) non è escluso che Garcia dia una chanche a Paredes o Ucan, ancora in attesa dell’esordio dal primo minuto dopo essere arrivati a suon di milioni nell'ultimo calciomercato. In attacco da verificare le condizioni di Destro, con Totti che potrebbe fermarsi. Possibile l’impiego di Iturbe mentre Gervinho è sempre più intoccabile.

SOCIETA’ – Ma per le news Roma sono giorni importanti anche a livello societario: ieri è stata infatti sancita l’entrata del CdA di Mia Hamm. L’ex simbolo del calcio femminile statunitense, secondo quanto riporta l’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’, avrà un ruolo chiave per una serie di iniziative del club Oltreoceano: tra queste ci sarà l’apertura di alcune Academy negli Stati Uniti. In Italia la Hamm porterà invece avanti un progetto di partnership con la Roma femminile, e più in generale l’idea di una polisportiva giallorossa. Giorni importanti in campo e  fuori per un club mai come adesso in rampa di lancio.




Commenta con Facebook