• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Primo Piano > Lazio, Lotito: "Klose campione nella vita". E su Ferrero e Moratti...

Lazio, Lotito: "Klose campione nella vita". E su Ferrero e Moratti...

Il presidente biancoceleste: "L'acquisto migliore? E' l'allestimento della squadra"


Lotito e Klose (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (@SilFrantellizzi)

27/10/2014 22:36

LAZIO LOTITO KLOSE FERRERO MORATTI/ ROMA - Il presidente della Lazio Claudio Lotito è intervenuto alla trasmissione 'Il Processo del Lunedì di 'Rai Sport 1': oltre a fotografare il momento della squadra di Pioli, reduce da quattro vittorie di fila in campionato, il patron dei biancocelesti ha parlato anche del collega Massimo Ferrero e delle dimissioni rassegnate da Moratti come presidente onorario dell'Inter.

LA LAZIO - "Il cammino della Lazio? Noi dobbiamo mantenere un profilo basso e umile, sapendo di potercela giocare con tutti ma avendo la consapevolezza che i risultati dipendono da diversi fattori. L'acquisto migliore è l'allestimento della squadra, come in un'orchestra ognuno ricopre il proprio ruolo". 

OBIETTIVI - "Noi non siamo abituati a fare programmi, abbiamo allestito una squadra che sia in grado di lottare alla pari per tutti. Dobbiamo ragionare partita dopo partita con l'atteggiamento giusto e con il clima giusto. Al momento questo clima c'è e spero che continui per fare in modo che la Lazio raggiunga una dimensione nazionale ed internazionale".

KLOSE - "Lo striscione della Curva Nord e la maglia indossata da Klose in ricordo dei due tifosi della Roma scomparsi dopo il match con il Bayern Monaco? Queste due persone hanno perso la vita per sostenere la propria squadra del cuore. Il segnale che deve mandare questo gesto è la valorizzazione dell'aspetto umano. Klose aldilà dei gesti tecnici è un campione anche nella vita, attraverso la sua persona sottolinea questi aspetti fondamentali in una società che deve essere d'esempio nei comportamenti".

FERRERO - "La 'gaffe' di Ferrero con Thohir? Ho sentito oggi Ferrero, so che ha inviato una lettera di scuse a Thohir per non essere male interpretato. Questo gli fa onore perché significa che nonostante certi aspetti che i media cercano di esaltare, dietro ha dei grandi valori. Ferrero è una persona simpatica. Se mi ruba la scena mediatica? Di mestiere faccio l'imprenditore e non lo scenografo".

MORATTI - "L'uscita di scena di Moratti? Dispiace perché è un pezzo di storia che se ne va ma non mi risulta che abbia abbandonato perché ha ancora il 30% delle azioni della società nerazzurro. E' chiaro che dopo tanti anni subentri un enorme stress, ci sono stati picchi di adrenalina ed ogni tanto bisogna rallentare".




Commenta con Facebook