• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sassuolo > Sassuolo-Empoli, Di Francesco: "Gara importante, ma non decisiva. Restiamo sul pezzo"

Sassuolo-Empoli, Di Francesco: "Gara importante, ma non decisiva. Restiamo sul pezzo"

Le parole del tecnico neroverde nella conferenza stampa della vigilia


Eusebio Di Francesco ©Getty Images

27/10/2014 17:19

SASSUOLO EMPOLI CONFERENZA STAMPA DI FRANCESCO / SASSUOLO - Archiviato il Parma, la testa del Sassuolo vola già all'Empoli. Il tecnico neroverde Eusebio Di Francesco è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia dell'anticipo del nono turno di Serie A: "Al di là del passato, visto che sono cresciuto calcisticamente ed anche come uomo ad Empoli, per noi è una partita importantissima dopo quella di Parma. Come dico sempre la partita più importante è quella dopo ed è la verita. E' uno scontro diretto tra due squadre che hanno gli stessi punti. Sfida importante, ovviamente, ma non determinante per nessuna delle due. Fino ad ora l'Empoli ha dimostrato il miglior calcio, hanno tanti giocatori che giocano insieme da anni ed è un vantaggio. Poi c'è un grande allenatore che è riuscito a portare la sua identità anche in A dopo la B. Hanno perso nettamente con il Cagliari, ma fino al primo gol in dubbio fuorigioco erano messi meglio dei loro avversari".

Di Francesco, poi, conclude: "Noi affronteremo la partita per vincerla, portando comunque grandissimo rispetto per loro. Dobbiamo dare continuità a quello che stiamo facendo, dopo l'ottima gara con il Parma dobbiamo rimanere sul pezzo perché abbiamo delle partite ravvicinate e non possiamo abbassare la tensione. Questo è il rischio che corriamo spesso noi come ambiente. Dobbiamo essere bravi a tenere alta attenzione e tensione. Con il Parma potevamo fare ancora molto meglio in fase offensiva, il loro gol poi per me era fallo sul portiere. Mi ha dato fastidio aver preso gol, magari ne avrei fatti ancora un po'. Sembro incontentabile, ma io pretendo  sempre il massimo dalla mia squadra".




Commenta con Facebook