• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Cesena > Cesena-Inter, Lugaresi: "Rispetto per le piccole. Almeida ingranerà e se fossi Thohir..."

Cesena-Inter, Lugaresi: "Rispetto per le piccole. Almeida ingranerà e se fossi Thohir..."

Il presidente bianconero torna a parlare della partita di ieri del 'Manuzzi'


Giorgio Lugaresi © Getty Images

27/10/2014 10:08

CESENA-INTER LUGARESI / CESENA - Intervenuto ai microfoni di 'Radio Sportiva' il presidente del Cesena, Giorgio Lugaresi, torna a parlare della sconfitta di ieri contro l'Inter e si toglie qualche sassolino circa gli episodi arbitrali: "Ieri sono venuto via dallo stadio con la consapevolezza di aver fatto un buonissima partita pur giocando in dieci per settanta minuti. Meritavamo almeno il pari. Sei più scontento quando la mattina però ti svegli e vedi la classifica, perché poi alla fine i punti mancano".

EPISODI - "Tutta la partita ha delle pecche arbitrali. Ci sono state scelte differenti per la distribuzione dei e sono cose che non capisco. Le squadre di provincia meritano lo stesso rispetto delle più blasonate perché per mantenere la squadra a questi livelli facciamo sforzi importanti. Ieri sera mi sembra che questo sia un po' mancato".

ALMEIDA - "Abbiamo anticipato una mossa che avremo fatto a gennaio. Ha due mesi per mettersi in forma, ci vuole tempo perché fa fatica ma le qualità le ha".

INTER MALE - "Inter? Molto male. Pensavo che se fossi un dirigente nerazzurro sarei molto scontento. Se fossi il presidente non sarei contento del lavoro fatto dal mio tecnico. Errori troppo evidenti nel corso di tutta la partita. L'atmosfera di un ambiente dipende anche dai rapporti che si creano tra giocatori, allenatore e presidente. Se il presidente si fa valere con continui contatti allora tutto può cambiare e l'ambiente può risentirne".

J.T.




Commenta con Facebook