• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Video > VIDEO - Figc, Tavecchio: "Moviola? No per rigore e fuorigioco. Ad Agnelli rispondo..."

VIDEO - Figc, Tavecchio: "Moviola? No per rigore e fuorigioco. Ad Agnelli rispondo..."

Il presidente della Federcalcio ha parlato in conferenza stampa


Carlo Tavecchio (Getty Images)
dall'inviato Andrea Corti

24/10/2014 18:36

VIDEO FIGC TAVECCHIO MOVIOLA AGNELLI / ROMA - Al termine del Consiglio Federale, il presidente della Figc Carlo Tavecchio ha parlato in conferenza stampa. Calciomercato.it ha seguito le dichiarazioni del numero uno del calcio italiano. 

"Per la prima volta iniziano le riforme. C'è filosofia del condenso e della condivisione, qualora non fosse c'è assunzione di responsabilità. Vengono date risposte a chi ha individuato questa amministrazione come lenta e poco propositiva. Lavoriamo per presentare una faccia moderna del calcio italiano, lo faremo 24 ore su 24. Abbiamo avuto contatti col governo, presentando le nostre controdeduzioni alle loro proposte. Siamo consci di essere una delle federazioni che dà allo Stato e non riceve dallo Stato".

MOVIOLA - "Ho comunictao al consiglio gli incontri internazionali avuti, soprattutto con il presidente Blatter. La federazione è ben rappresentativa del calcio italiano, al punto che la nostra richiesta di tecnologia in campo è stata inoltrata all'International Board. Non abbiamo mai parlato di moviola, ma tecnologia in campo. Siamo disponibili alla tecnologia dentro o fuori area, non ad altri discorsi. Il rigore o non rigore, il fuorigioco resta  solo di giudizio dell'arbitro".

CONI - "Siamo in apprensione, ma non farò dichiarazioni sulle questioni del Coni. Dopo martedì faremo le nostre valutazioni, consci di meritare l'attenzione che ci compete. Presenteremo le nostre considerazione di natura anche politica al Coni. La seconda federazione italiana ha 1 milione di tesserati meno di noi". 

AGNELLI - "La stoccata di Agnelli? Ho fatto per 20 anni il sindaco, per 30 il direttore di banca e non permetto di fare considerazioni ad personam. Ognuno la può pensare come vuole. Stiamo lavorando per rispettare un programma. Noi abbiamo presentato un volume per le riforme, loro dei desiderata su un foglietto. Non voglio commentare le dichiarazioni di Agnelli".




Commenta con Facebook