• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sampdoria > Sampdoria-Roma, Mihajlovic: "Per batterci sudino sette camicie. Moratti e il mio futuro..."

Sampdoria-Roma, Mihajlovic: "Per batterci sudino sette camicie. Moratti e il mio futuro..."

L'allenatore blucerchiato prepara la sfida contro i giallorossi


Sinisa Mihajlovic (Getty Images)

24/10/2014 15:21

SAMPDORIA ROMA MIHAJLOVIC CONFERENZA / BOGLIASCO - Sinisa Mihajlovic, tecnico della Sampdoria, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro la Roma: "Sarà una partita tra squadre arrabbiate, perché noi abbiamo perso una grande occasione a Cagliari. Loro sono feriti quindi sarà complicato: le grandi squadre si vedono nella testa e, se noi siamo arrabbiati, pensate loro... Il cambiamento, però, c'è stato: lo scorso anno mi arrabbiavo perché perdevamo male, ora per una vittoria mancata".

SUPERIORITA' - "Loro sono più forti di noi, sì. Ma io sono ottimista e voglio batterli. Tra Roma e Bayern Monaco non ci sono sette gol, ma giocare per vincere può avere questi contro. Il Bayern, poi, gioca a un altro sport. Se mi accontenterei del 3-0? Dovremo provare a vincere. Magari potessi accontentarmi... Loro giocano il miglior calcio d'Italia, ma in casa nostra possiamo vincere, anche se battere una big per noi non è un'ossessione. Che sudino sette camicie per batterci!"

PUNTI DEBOLI - "La Roma ha preso gol in tanti modi diversi martedì e soffre quando non può gestire il gioco: questo è già successo. Ti devi preoccupare se la tua squadra non crea occasioni, ma la mia è una squadra che crea. Inoltre prepararsi alle gare contro i più forti è più facile".

MORATTI - "Mi spiace abbia lasciato. So che il suo addio gli è costato tanto: lo ha fatto con coscienza".

FUTURO - "Io comunque sono l'allenatore della Sampdoria e non mi interessano le trattative né le chiacchiere da giornale".

ROMERO - "L'ho visto sempre bene, sin dal momento in cui è arrivato. Ha capacità indiscutibili".

M.T.




Commenta con Facebook