• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI PAOK-FIORENTINA

PAGELLE E TABELLINO DI PAOK-FIORENTINA

Vargas e Ilicic incantano, delude Bernardeschi.


Vargas in azione (Getty Images)
Maurizio Fedeli (Twitter: @maurilio85)

23/10/2014 21:01

Ecco le pagelle di Paok-Fiorentina:

 

PAOK

Glikos 6,5 – Parte male, con qualche uscita troppo avventata. Si riscatta nel corso della partita evitando un passivo peggiore: decisivi i suoi interventi su Cuadrado e Ilicic, si piega solo al tocco ravvicinato di Vargas.

Rat 5 – Fatica per tutta la partita, dalle sue parti Ilicic fa ciò che vuole.

Vitor 5,5 – E' il meno disastroso della retroguardia di Anastasiadis.

Katsikas 4,5 - Completamente in confusione fin dalle prime battute, regala ad Ilicic un pallone invitante davanti a Glikos. E' il maggior colpevole in occasione della rete dei viola nella quale perde la marcatura sia Ilicic che di Vargas.

Skondras s.v. - Costretto ad abbandonare il campo all'inizio per problemi fisici. Dal 10' Kitsiou 5,5 – Poco incisivo in fase difensiva.

Kace 5,5 – Non riesce a fornire la copertura adeguata nel settore sinistro del campo.

Tzandaris 6 – Bravo nel fraseggio, specie nello stretto.

Tziolis 6,5 – Gioca a tutto campo, si rende pericoloso con qualche incursione.

Pereyra 6 – Si fa notare soprattutto nel finale di primo tempo con qualche buona accelerazione. Dal 54' Golasa 6 – Mette pressione ai difensori ospiti.

Athanasiadis 5,5 – Non riesce a trovare quasi mai il fraseggio con i suoi compagni di reparto.

Salpingidis 6 – L'unico dei suoi ad avvicinarsi pericolosamente dalle parti di Tatarusanu. Dal 81' Papadopoulos s.v.

All. Anastasiadis 5,5 – Schiera in campo una squadra troppo timorosa. Nella ripresa prova un atteggiamento più offensivo, ma la Fiorentina mostra più qualità rispetto alla sua formazione.

 

FIORENTINA

Tatarusanu 6 – Serata di normale amministrazione per il portiere viola.

Richards 6 – Nel primo tempo si trasforma in attaccante aggiunto.

Tomovic 5,5 – L'unico apparso in affanno nella difesa di Montella, si perde la marcatura in diverse circostanze durante la gara.

Basanta 6 – Nonostante il poco utilizzo durante la stagione scende in campo con autorevolezza.

Pasqual 6,5 – Corre su tutta la fascia per gli interi 90'. Dai suoi piedi partono cross interessanti.

Borja Valero 6,5 – Cancella le recenti critiche con una prestazione di rilievo. E' la mente della formazione viola. Dal 66' Lazzari s.v.

Kurtic 6 – Mette in mostra la specialità della casa, il tiro dalla distanza.

Badelj 6 – Buona la sua interdizione in mezzo al campo.

Ilicic 7 – Scatenato nel primo tempo, è suo l'assist per il gol partita realizzato da Vargas. Dal 78' Marin s.v.

Vargas 7 – E' l'uomo partita della notte di Salonicco. Il peruviano realizza con un tocco ravvicinato il gol che permette alla formazione di Montella di tornare in Italia con i tre punti. Nella ripresa, con più spazi a disposizone, colpisce anche un palo.

Bernardeschi 5 – Serata da dimenticare per il giovane attaccante. Sbaglia un gol a porta vuota, i suoi movimenti non sono in sincronia con il duo Ilicic-Vargas. Dal 57' Cuadrado 6,5 – Si rende pericoloso negli spazi.

All. Montella 6,5 – In campo scende una formazione sicura e compatta. I viola sono aggressivi fin dalle prime battute e non faticano a gestire la partita una volta passati in vantaggio.

Arbitro: Zwayer (Ger) 6 – Partita facile da dirigere per il fischietto tedesco che utilizza il solito metro di giudizion per tutta la gara.

 

TABELLINO

PAOK-FIORENTINA 0-1

Paok Salonicco (4-3-3): Glykos, Skondras (dal 11' Kitsiou), Katsikas, Miguel Vitor, Rat; Pereyra (dal 54' Golasa), Tziolis, Kace; Tzandaris, Salpingidis (dal 81' Papadopoulos), Athanasiadis. All. Anastasiadis.

Fiorentina (4-3-1-2): Tatarusanu; Richards, Tomovic, Basanta, Pasqual; Kurtic, Badelj, Borja Valero (dal 66' Lazzari); Vargas, Ilicic (dal 78' Marin), Bernardeschi (dal 57' Cuadrado). All. Montella.

Arbitro: Zwayer

Marcatori: 37' Vargas.

Ammoniti: 19' Kitsiou, 24' Vargas, 34' Rat.

Espulsi:




Commenta con Facebook