• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, ora Pirlo rischia di diventare un 'caso'

Juventus, ora Pirlo rischia di diventare un 'caso'

Il centrocampista è stato il peggiore in campo nella partita contro l'Olympiacos


Andrea Pirlo (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

23/10/2014 11:43

OLYMPIACOS JUVENTUS CASO PIRLO ALLEGRI CALCIOMERCATO / TORINO - La sconfitta in Champions League contro l'Olympiacos (1-0 il risultato finale) rischia di riaprire pericolosamente il 'caso Pirlo' alla Juventus. In tutte le news Juventus della mattinata, infatti, sul banco degli imputati c'è proprio il regista bianconero, peggiore in campo in Grecia anche secondo i voti di Calciomercato.it. Questo il severo giudizio del nostro inviato: "Vince il ballottaggio con Marchisio ma il suo impatto con il match è tutt’altro che devastante. Molti gli errori anche nei passaggi più elementari. Uno di questi lascia campo a Dominguez nell’azione del gol di Kasami. Voto: 4,5".

Al termine della partita, l'allenatore della Juve Massimiliano Allegri ha provato a smorzare sul nascere le polemiche: "Andrea ha saltato quaranta giorni di allenamento, ha bisogno di ritmo, stasera l'ho fatto giocare perché avevo bisogno di uno che rallentasse la pressione degli avversari per farci uscire. Da parte mia non c'è nessuna preoccupazione per Andrea e per la sua condizione, tornerà ad essere quello che è sempre stato".

C'è una storia pregressa tra i due, che parte da lontano: Massimiliano Allegri ha già 'tagliato' Pirlo ai tempi in cui allenava il Milan e ora non riesce a far rendere al meglio nella sua Juventus uno dei punti di forza della gestione Conte. Per ora tutto bene tra il centrocampista e il tecnico, ma secondo quanto scrive oggi 'sportmediaset' il rapporto tra i due potrebbe pericolosamente esplodere ancora.

Per un centrocampista che rischia di salutare clamorosamente Torino, ce n'è un altro che è pronto a legarsi a lungo alla Juventus: Paul Pogba ha raggiunto l'intesa con la dirigenza bianconera per il prolungamento dell'attuale contratto ed in giornata andrà in scena un nuovo incontro tra le parti durante il quale dovrebbe arrivare la firma fino al 2019 a 3,5-4 milioni di euro all'anno.




Commenta con Facebook