• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter-St. Etienne, Mazzarri: "Obiettivo Champions. Moratti? Non ho tempo..."

Inter-St. Etienne, Mazzarri: "Obiettivo Champions. Moratti? Non ho tempo..."

Le parole del tecnico nerazzurro alla vigilia della sfida di Europa League


Walter Mazzarri ©Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

22/10/2014 13:30

DIRETTA INTER SAINT ETIENNE CONFERENZA STAMPA MAZZARRI / MILANO - Dopo la reazione in campionato contro il Napoli, l'Inter riparte dall'Europa League e va a caccia del terzo successo consecuvito nel girone per mettere una seria ipoteca sulla qualificazione. Ecco le parole del tecnico Walter Mazzarri che nella consueta conferenza stampa della vigilia presenta l'incontro e fa il punto sulle ultime news Inter:

SAINT ETIENNE - "Ovviamente l'abbiamo studiata. E' una squadra importante, la rispettiamo come facciamo con tutte le squadre importante. E' un club prestigioso nella storia della Francia. E' una partita stimolante perché vogliamo continuare a fare quello che abbiamo fatto con il Napoli dal punto di vista della prestazione. Voglio vedere un certo atteggiamento da parte di tutti i miei giocatori che andranno in campo. E' una squadra con buoni valori tecnici e ben organizzata, la rispettiamo".

MORATTI - "Se mi hanno sorpreso le sue parole? Sono concentrato sul Saint Etienne e non ho tempo di rispondere agli altri e di pensare ad altro. Penso a far rendere al meglio i miei giocatori, come ho sempre detto e fatto. Ci sarà tempo e modo per rispondere a tutti. Ora non è il momento giusto. Ora ogni mia frase viene strumentalizzata, con la società è tutto chiaro e preferisco tenere tutto dentro".

ATTACCO - "Non è facile in un momento di totale emergenza in alcuni reparti gestire tre partite in poche giorni. Con i miei collaboratori ed i giocatori cercheremo di ruotare e dovremo considerare tanti cambi in base ai giocatori che mi rimarranno a disposizione. Devo considerarlo già da domani".

VIDIC - "Sta facendo un grandissimo campionato. Con qualche errore, ma sta giocando bene. Gli hanno assegnato degli errori anche con il Napoli, ma l'errore nel primo gol, ad esempio, non era il suo. Lui è andato a corprire una zona che non era sua. Lo dico per quelli che analizzano le partite in modo superficiale".

FISCHI - "La squadra è sempre e comunque con me. I fischi quando sono negli spogliatoi non li sento, quando sono in campo mi preoccupo solo che non influiscano sui giocatori. Se sono rivolti a me non li sento proprio e non li ascolto".

OBIETTIVI - "Una volta recuperati gli infortunati e ritrovata la forma ottimale ce la potremo giocare con tutti. L'importante è partire sempre con la mentalità avuta con il Napoli. Il primo tempo visto con il Napoli è quello che vorrei sempre vedere. Dovessimo riuscire a fare questo sono sicuro che potremo essere competitivi per il terzo posto".

Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+
 




Commenta con Facebook