• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Nainggolan: "Sogno lo Scudetto, ci sono i presupposti"

Roma, Nainggolan: "Sogno lo Scudetto, ci sono i presupposti"

Il centrocampista belga si racconta in un'intervista concessa in patria


Radja Nainggolan (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

20/10/2014 08:45

CALCIOMERCATO ROMA INTERVISTA NAINGGOLAN SPORZA.BE SCUDETTO FUTURO / ROMA - Radja Nainggolan, nel corso di un'intervista concessa in patria a 'sporza.be', ha commentato le ultime news Roma con un accenno finale anche al suo futuro in chiave calciomercato. Vi riportiamo i passaggi salienti:

NAZIONALE - “Ho meritato questa chance, stavo facendo bene negli ultimi anni. Tutto è andato bene, sono molto soddisfatto della mia prestazione. Ho anche segnato, ma è stato più un colpo di fortuna. Il ct si è congratulato con me. Mi sono inserito subito nel gruppo. Il Mondiale in Brasile? Una grande delusione, che non ho nascosto. A volte le mie affermazioni sono state un po‘ troppo dure. Ora capisco che l’allenatore ha molta scelta a centrocampo. Quella delusione mi ha aiutato a lavorare più duramente. Se avrò altre opportunità? Non lo so. Witsel non c’era stavolta. Io spero di poter essere un titolare fisso".

BILANCIO A ROMA - “Io sono un gran lavoratore, ho sempre dato tutto anche in allenamento. Abbiamo tutti giocatori di alto livello e stiamo giocando un buon calcio. Vincere lo scudetto è uno dei miei grandi sogni e quest’anno qui ci sono tutti i presupposti per festeggiare un titolo. L’atmosfera nel gruppo è buona, abbiamo un grande allenatore e tifosi incredibili".

CHAMPIONS LEAGUE - "Ero davvero impaziente di giocarla. Cercheremo di vincere e andare avanti il più possibile. Anche per i nostri tifosi. Abbiamo una tifoseria molto calda, che vive per la squadra. I tifosi mi apprezzano, è molto bello ma mi piacerebbe poter passeggiare liberamente per Roma".

FUTURO - "Non so cosa mi riserverà il futuro, valuto di anno in anno. Per adesso qui mi sento come un re; tutto è perfetto e voglio che resti così il più a lungo possibile".

 

Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+

 




Commenta con Facebook