• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Sunderland, Di Canio torna all'attacco: "Ecco i responsabili del mio fallimento"

Sunderland, Di Canio torna all'attacco: "Ecco i responsabili del mio fallimento"

L'ex tecnico dei 'Black Cats' ha parlato del suo esonero nel 2013


Di Canio (Getty Images)

19/10/2014 20:22

CALCIOMERCATO SUNDERLAND DI CANIO / SUNDERLAND (Inghilterra) - Intervenuto su 'Sky Sports', Paolo Di Canio è tornato a parlare delle cause che hanno portato al suo esonero dalla panchina del Sunderland nella stagione 2013-2014, dopo appena cinque partite . "Il mio più grande errore è stato quello di lavorare a certe condizioni - ha spiegato Di Canio - dei 14 acquisti non uno è stato approvato da me. Volevo l'80% di giocatori britannici o quanto meno di giocatori che conoscessero il calcio inglese. De Fanti e Angeloni, invece, hanno preferito investire su altri giocatori. Sono stati i due responsabili di questo errore tecnico, con il supporto decisivo del presidente".

M.Z.




Commenta con Facebook