• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Serie A, Sassuolo-Juventus 1-1: Pogba risponde a Zaza, frenano i bianconeri

Serie A, Sassuolo-Juventus 1-1: Pogba risponde a Zaza, frenano i bianconeri

A Reggio Emilia la formazione di Di Francesco blocca sul pareggio i campioni d'Italia


Il gol di Pogba (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

18/10/2014 22:40

SERIE A SASSUOLO JUVENTUS / REGGIO EMILIA - Rallenta la Juventus: al 'Mapei Stadium' di Reggio Emilia il Sassuolo di Di Francesco riesce a fermare sull'1-1 i bianconeri al termine di una partita molto avvincente. 

Il match inizia a ritmi elevatissimi: è Zaza a rompere l'equilibrio, ritrovando il gol proprio contro la 'sua' Juventus. I bianconeri però non ci stanno: passano appena sei minuti (19') e Paul Pogba trova il gol del pareggio con un bel tiro a giro dal limite dell'area. La parità sembra tranquillizzare le due squadre, ma il finale è tutto a inte bianconere: Ogbonna spara alto da dentro l'area di rigore al 36', due minuti dopo Lichtsteiner vede respingersi il suo tiro da Consigli; al 41' poi il portiere neroverde si supera negando il gol prima a Pogba e poi a Tevez. All'intervallo si va sull'1-1 e al rientro in campo i ritmi sono più bassi: il Sassuolo ci prova con Berardi su punizione, ma la palla sfiora il palo alla sinistra di Buffon. Poi è ancora Pogba a rendersi pericoloso al 77', ma Consigli chiude la saracinesca. I bianconeri provano il forcing finale ed Allegri gioca la carta Giovinco (esce Pirlo), ma il risultato non cambia: Zaza ferma la 'sua' Juventus e la Roma è (di nuovo) vicina.

SASSUOLO-JUVENTUS 1-1

13' Zaza (S), 19' Pogba (J)

Classifica Serie A: Juventus 19 punti*, Roma 18*, Sampdoria 14, Udinese 13, Milan 11, Verona 11, Napoli 10, Lazio 9, Fiorentina 9, Inter 8, Genoa 8, Empoli 6, Cesena 6, Torino 5, Cagliari 4, Chievo 4*, Atalanta 4, Sassuolo 4*, Parma 3, Palermo 3.
* una partita in più




Commenta con Facebook