• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Calcio e social > #JuventusRoma non finisce mai: insurrezione sui social per i cori contro Pessotto

#JuventusRoma non finisce mai: insurrezione sui social per i cori contro Pessotto

I tifosi giallorossi prendono di mira l'ex juventino provocando lo sdegno dei sostenitori di 'Madama'


Roma-Chievo (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (@SilFrantellizzi)

18/10/2014 21:06

JUVENTUS ROMA REAZIONI SOCIAL NETWORK CORI PESSOTTO/ ROMA - Non finisce mai Juventus-Roma, sfida scudetto destinata a protrarsi fino al termine del campionato. Dopo lo scontro diretto di due settimane fa che ha scatenato polemiche a non finire per l'operato dell'arbitro Rocchi, oggi c'è stata un'appendice provocata dai tifosi giallorossi durante il match contro il Chievo. In Curva Sud, cuore pulsante del tifo capitolino, sono stati esposti diversi striscioni anti-Juventini, uno dei quali recitava: "Dopo furti e soprusi lo gridiamo più di prima: vinci Lupa Capitolina".

A scatenare lo sdegno dei tifosi della Juventus, però, è stato il coro intonato dai romanisti nei confronti di Gianluca Pessotto: al 34' del primo tempo di Roma-Chievo, si è udito "Pessotto buttati di sotto", un'offesa gratuita che ha provocato tante reazioni sui Social Network. Da una parte, c'è chi condanna il comportamento dei tifosi romanisti, dall'altra invece chi rimprovera a quelli juventini di non perdere mai occasione per oltraggiare la memoria della tragedia di Superga.




Commenta con Facebook