• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI LEVANTE-REAL MADRID

PAGELLE E TABELLINO DI LEVANTE-REAL MADRID

Ancora Ronaldo show, conferma Chicharito, Marcelo non brilla


real_madrid.jpg
Luca Mershed

18/10/2014 17:50

LIGA LEVANTE REAL MADRID PAGELLE VOTI TABELLINO / VALENCIA (Spagna)- Cinque gol e quinta vittoria consecutiva per il Real Madrid allo stadio 'Ciutat de València' di Valencia contro il Levante di José Luis Mendilibar. Nel 5-0 esterno delle 'Merengues' a segno Ronaldo (2), Hernandez, Rodriguez e Isco. CR 7 è anche il migliore in campo dei suoi. Bocciata, invece, la prestazione di Marcelo, che rischia due volte l'autogol.

LEVANTE

Mariño 5 – Una partita che si trasforma in incubo: tanti i tiri avversari e tante, quindi, le preoccupazioni. Non viene supportato come dovrebbe dai compagni.

Iván 5 – In confusione davanti ai fuoriclasse del Real Madrid; nonostante ciò ce la mette tutta anche se con scarsi risultati.

Juanfran 6 – All’inizio non brilla in fase difensiva tanto da commettere il fallo sul Chicharito che porta al rigore ed al vantaggio delle merengues. Con il passare dei minuti, migliora notevolmente compiendo ottimi salvataggi.

Héctor 5,5 – Prova come può a fermare le iniziative centrali dei blancos ma l’organizzazione tattica avversaria è tale da complicargli le marcature.

Pedro López 6 – Gioca all’altezza delle sue capacità anche senza incidere sul match.

Rubén 5,5 – Fatica a contenere il suo diretto avversario ed in fase d’impostazione sbaglia un po’ troppo come all’ottavo minuto dove spazza senza una strategia. In attacco con coraggio tira ogni volta che vede lo specchio. Dal 75’ Xumetra s.v.

Morales 6,5 – Uno dei migliori del suo reparto: oltre a difendere riesce a rendersi molto pericoloso in avanti come al trentanovesimo quando per poco riesce ad accorciare le distanze.

Gavilán 5,5 – Dopo lo svantaggio è uno dei pochi che porta avanti la squadra con determinazione: ma il nervosismo prende il sopravvento. Molto utile in fase di contropiede grazie anche alla sua velocità. Dal 46’ Victor Pérez 5,5 – Poco cambia con il suo ingresso: il Levante continua a crollare davanti al Real.

Diop 6 – Uno dei pochi che crea scompiglio ed agitazione nella difesa di Ancelotti: la sua rapidità nei dribbling porta a compiere vari falli da parte dei suoi avversari.

Camarasa 5,5 – Un po’ assente in fase d’attacco e commette qualche errore rientrando in difesa: il nervosismo lo porta a procurarsi un'ammonizione inutile su Cristiano Ronaldo.

Casadesús 6 – Abbastanza attivo in attacco, riesce a destreggiarsi con caparbietà ed intelligenza fra la difesa madrilena. Le sue conclusioni sono un po’ fuori mira. Dal 68’ Barral 5,5 – Entra in una partita difficile da recuperare: non trova i suoi spazi.

All.: Mendilibar 6 – Scelte molto coraggiose le sue: schiera gli undici per vincere la partita e non si chiude in difesa ad aspettare. Paga la differenza tecnica dei giocatori anche se la sua squadra non molla un secondo. Ma non è bastato...

 

REAL MADRID

Casillas 6,5 – Chiamato in causa di rado anche se incute sicurezza alla sua squadra. Non deve effettuare interventi troppo difficili.

Carvajal 6 – Duetta benissimo con Kross anche se al momento del passaggio finale arriva un po’ affaticato: perde a volte l’attimo per mettere in area palloni pericolosi.

Pepe 6,5 – Reattivo sulle gambe e buona prontezza di riflessi. Ferma azioni pericolose che partono dal centrocampo avversario.

Nacho 6 – Match abbastanza positivo: senza macchie e senza lode. Ben posizionato in campo, fa quanto gli viene chiesto dall’allenatore.

Marcelo 5,5 – Uno dei peggiori dei suoi: al ventiseiesimo rischia, in due occasioni ravvicinate, l’autogol nel tentativo di spazzare il pallone. Dal 73’ Arbeloa 6 – Prende il posto di un Marcelo non troppo in forma: non compie azioni degne di nota.

Kroos 6,5 – Gestisce con accuratezza e facilità il centrocampo riuscendo a smistare palloni molto buoni. Ottimi i fraseggi con i suoi compagni e l’assist per il 4 a 0. Dal 68’ Illaramendi 6 – Subentra all’ottimo Kroos e compie qualche buona giocata anche se niente di eccezionale.

Modric 6,5 – Inventa senza troppe difficoltà ed appena può lancia in profondità per gli altri attaccanti. Oltre ai bellissimi passaggi si oppone con capacità alle incursioni avversarie. Dal 79’ Medrán s.v.

Isco 6,5 – Un po’ sotto tono: non entra in partita nel modo migliore possibile. Il nervosismo di troppo lo porta a non essere lucido in momenti importanti del match. Nel secondo tempo si riaccende tanto da servire l’assist per il 3 a 0 e segnare il 5 a 0.

Ronaldo 7,5 – Fin dall’inizio corre senza freni e mostra le sue doti tecniche eccellenti. Oltre alle conclusioni pericolose serve dei palloni veramente invitanti per i suoi compagni di squadra. Segna con freddezza sul rigore ed il terzo gol dei suoi.

Chicharito 7 – Prestazione molto positiva la sua: porta scompiglio nella difesa avversaria a causa della sua rapidità e tecnica. Si procura anche il rigore segnato poi da Cristiano Ronaldo. Mette a segno il raddoppio dei suoi e sigla il passaggio decisivo per il gol di Isco.

James Rodriguez 6,5 – Nel primo tempo è il più spento del suo reparto anche se la sua tecnica gli permette effettuare qualche colpetto utile alla trama di gioco. È suo l’assist per il gol del Chicharito; segna il poker per il Madrid.

All.: Ancelotti 6,5 – Mette in campo una squadra all’arrembaggio: molto offensiva ed alla ricerca del gol. Dopo il vantaggio i suoi si addormentano calando il ritmo per un attimo per poi trovare il secondo gol. Riesce a mantenere le redini della partita grazie ai suoi fuoriclasse.

Arbitro: Ignacio Iglesias Villanueva 6,5 – Arbitra una partita con poca tensione e molta sportività. I suoi collaboratori lo aiutano nel segnalare i fuorigioco e non ci sono errori eclatanti nel suo arbitraggio. Corretto il rigore che ha fischiato sul Chicharito.

 

TABELLINO

LEVANTE-REAL MADRID 0-5

LEVANTE (4-3-3): Mariño; Iván, Juanfran, Héctor, Pedro López; Rubén (dal 75’ Xumetra), Morales, Gavilán (dal 46’ Victor Pérez); Diop, Camarasa, Casadesús (dal 68’ Barral). All.: Mendilibar

REAL MADRID (4-3-3): Casillas; Marcelo (dal 73’ Arbeloa), Pepe, Nacho, Carvajal; Kroos (dal 68’ Illaramendi), Modric (dal 79’ Medrán), Isco; Ronaldo, Chicharito, James Rodriguez. All.: Ancelotti

Arbitro: Ignacio Iglesias Villanueva

Marcatori: 13’ Cristiano Ronaldo (RM), 38’ Chicharito (RM), 61’ Cristiano Ronaldo (RM), 66’ James Rodriguez (RM), 82’ Isco (RM)

Ammoniti: 12’ Juanfran (L), 24’ Camarasa (L), 28’ Gavilán (L), 45’ Pedro López (L)

Espulsi: -

 

 




Commenta con Facebook