• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > > Calciomercato, da Edimar a Jansson: 32 stranieri 'inutili' in Serie A

Calciomercato, da Edimar a Jansson: 32 stranieri 'inutili' in Serie A

Dopo 6 giornate di campionato, numerosi giocatori arrivati quest'anno dall'estero sono ancora a secco di minuti giocati


Carlo Tavecchio (Getty Images)
Antonio Russo (Twitter @tonyrusso93)

18/10/2014 12:22

CALCIOMERCATO STRANIERI SERIE A / MILANO -  La Serie A, in fase di calciomercato, aveva messo in vetrina numerosi stranieri. Purtroppo però ad oggi, molte di queste nuove presunte perle esotiche sono rimaste oscurate dietro un vetro di indifferenza. Secondo un recente studio della 'Gazzetta dello Sport', infatti, in giro per la nostra massima serie ci sono ben 32 nuovi stranieri che sino ad ora hanno giocato meno di 100 minuti. A farne le spese di tutto questo, come sempre, sono naturalmente i tanti giovani promettenti italiani che sono invece costretti a mangiare polvere sui campi di Serie B e Lega Pro.

SUD AMERICA - Come sempre, una delle mete più gettonate dai direttori sportivi è il Sud America che col suo caldo afoso scioglie il cuore di tanti osservatori e certe volte gli offusca la vista. A Palermo è arrivato infatti quest'estate il terzino brasiliano Emerson, 20 anni e un passato da gregario al Santos, sino ad ora con i siciliani ha collezzionato solo 53 minuti. A Torino invece, sponda granata, è arrivato Gaston Silva, terzino ex Defensor di passaporto uruguaiano che sino ad ora non ha ancora esordito con il 'Toro'. Al Chievo invece è arrivato Edimar, terzino brasiliano che sino ad ora non è ancora sceso in campo e ancora alla Fiorentina è arriato il verdeoro Octavio, molto sponsorizzato nella sua terra, ma in Italia per ora di lui ancora nessuna traccia. Al Genoa invece si sono accaparrati l'argentino Mussis che per ora ha collezzionato solo 12 minuti per poi sparire in un limbo tra panchina e tribuna. Pessima, per ora anche l'esperienza italiana di Carbonero del Cesena che in bianconero ha messo insieme solo 36 minuti. Infine fa discutere lo scarso utilizzo di Saviola da parte di Mandorlini, che però ha schierato l'argentino solo per 73 minuti, in quest'ultimo caso però ci sarebbe una non perfetta condizione fisica dell'ex Olympiacos.

AFRICA - Bisogna dire però che anche il caldo africano certe volte fa brutti scherzi e anche da questa bella terra sono arrivati diversi stranieri ancora incellofanati. Tra i nomi che spiccano di più c'è sicuramente quello dell'ivoriano Bamba, attualmente in forza al Palermo, ha giocato con i rosanero solo in un'occasione quando, in quel di Napoli, i siculi beccarono 3 gol, l'ex Trabzonspor fa di mestiere il difensore, quindi è tutto dire. Sempre ai rosanero, in estate è approdato Quaison, origini ghanesi, ma di passaporto svedese, sinora ha totalizzato solo 24 minuit.

EUROPA - Anche dall'Europa però sono arrivati giocatori sino ad ora inutilizzati, è il caso per esempio di Makienok, del Palermo, che ha visto il campo solo per 60 minuti. A Torino invece, resta ancora un mistero Jansson che finora non ha ancora indossato la casacca granata in gare ufficiali. Discorso a parte invece per van Ginkel (Milan), Marin (Fiorentina), Uçan (Roma): il rossonero per ora ha visto la propria stagione rovinata da una distorsione alla caviglia. L'ex Chelsea invece continua a lamentare guai muscolari e quindi acora deve scendere in campo con i colori viola addosso. Infine il centrocampista giallorosso visti i guai fisici e la spietata concorrenza nel ruolo ha trovato sino ad ora davvero poco spazio.




Commenta con Facebook