• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Moyes: "Andrò solo nel club giusto". Poi attacca lo United!

Calciomercato Inter, Moyes: "Andrò solo nel club giusto". Poi attacca lo United!

L'ex allenatore dei 'Red Devils' ha criticato la società che lo ha esonerato


David Moyes (Getty Images)

17/10/2014 21:20

CALCIOMERCATO INTER MOYES MANCHESTER UNITED / LONDRA (Inghilterra) - Nuova intervista di David Moyes, ex allenatore del Manchester United, determinato a tornare su una panchina dopo la sfortunata parentesi all''Old Trafford'. Ai microfoni di 'BBC Sport' il tecnico accostato all'Inter ha dichiarato: "Sono pronto a tornare. Devo aspettare il lavoro giusto ed essere certo che si tratti di quello che voglio. Sono molto ambizioso e non avrei mai lasciato l'Everton se non per un club ambizioso. Pensavo che lo United mi avrebbe dato questa opportunità ma non si è materializzata, quindi spero che la mia prossima società mi dia la possibilità di costruire una squadra, perchè è questo che sono bravo a fare. Sono anche bravo a scovare talenti di ogni età".

ITALIA? - "Molti mi hanno contattato ma nessuno mi ha davvero offerto la panchina. Sentivo che i club che mi hanno cercato non fossero giusti. Saprò quando arriverà la squadra giusta: me lo sentirò". Moyes ha inoltre specificato di avere una preferenza per il calcio inglese ma di essere pronto a trasferirsi all'estero.

MANCHESTER UNITED - Ancora critiche ai 'Red Devils': "Mi hanno fatto firmare un contratto, un piano di sei anni e mi aspettavo di avere l'opportunità di realizzarlo, ma così non è stato. Non mi aspettavo affatto l'esonero, anche se avevo perso delle gare. Sentivo di aver firmato per un club che sosteneva i suoi allenatori. Sapete, anche Sir Alex Ferguson ha vissuto tempi duri quando arrivò... van Gaal? E' un allenatore di enorme esperienza e gli dovrebbe essere data l'opportunità di imprimere il proprio marchio sulla squadra".

M.T.




Commenta con Facebook