• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Torres: "Ho fatto la scelta giusta. Inzaghi come Aragones"

Milan, Torres: "Ho fatto la scelta giusta. Inzaghi come Aragones"

L'attaccante spagnolo promette: "Voglio vincere e restare a lungo"


Fernando Torres (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

17/10/2014 08:00

CALCIOMERCATO MILAN INTERVISTA TORRES CORRIERE DELLO SPORT INZAGHI BERLUSCONI / MILANO - Fernando Torres, attaccante del Milan, è il protagonista di una lunga intervista in edicola oggi sul 'Corriere dello Sport'. Vi riportiamo i passaggi salienti:

PASSATO, PRESENTE E FUTURO - "Questa è una grande opportunità per me, avevo bisogno di un cambiamento ed ho preso la decisione giusta. Avevo contatti con altri club, ma nessuno mi voleva come il Milan. Mourinho mi ha parlato molto bene del club rossonero. Sì, ero stato molto vicino al Milan già dieci anni fa, sarei venuto di corsa in quella squadra. Ora voglio vincere e restare molti anni qui. Tornare nella Liga? Solo per rivestire la maglia dell'Atletico Madrid".

INZAGHI - "Avere Inzaghi come allenatore è... ottimo! Mi dà molti consigli e può completare la mia maturazione. Devo imparare ad adattarmi al meglio al calcio italiano. Lui mi può capire. E' come Aragones, che ha fatto la storia dell'Atletico. Vorrei vincere quello che Inzaghi ha vinto nel Milan, prima di tutto lo Scudetto. Sostituzioni? Ho chiesto a Tassotti perché toccasse sempre a me uscire per primo dal campo, a nessuno piace essere sostituito".

BERLUSCONI - "Non mi era mai capitato di avere un presidente così competente e appassionato di calcio".

 

Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+




Commenta con Facebook