• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Malta-Italia, Conte: "Da salvare il risultato. Adesso aspettiamo la Croazia"

Malta-Italia, Conte: "Da salvare il risultato. Adesso aspettiamo la Croazia"

Il selezionatore azzurro ha parlato al termine del match contro i maltesi


Antonio Conte (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

13/10/2014 22:40

MALTA ITALIA CONTE / LA VALLETTA (Malta) - L'Italia batte di misura Malta nell'incontro delle qualificazioni ad Euro 2016. La prestazione degli Azzurri di Antonio Conte, come venerdì contro l'Azerbaigian, non ha convinto: "La cosa da salvare questa sera è il risultato. Dovevamo essere più concreti, anche se abbiamo preso quattro pali - ha dichiarato il cittì della Nazionale a 'Rai Sport' - I risultati però ci devono dare fiducia: c'è da lavorare, possiamo fare ancora meglio. Adesso aspettiamo la gara con la Croazia".

L'impegno c'è stato, qualcuno era anche stanco. Abbiamo vinto, però bisognava finalizzare meglio - ha proseguito Conte -  Poi con l'espulsione di Bonucci, che a mio parere non c'era, ci siamo complicati la vita. In un mese e mezzo abbiamo vinto quattro partite, quello che dovevamo fare lo abbiamo fatto. Non abbiamo corso grossi rischi neanche stasera, ma è inevitabile che possiamo migliorare".

In conferenza stampa il tecnico ha aggiunto: "Dobbiamo essere contenti di quanto fatto fino ad ora, abbiamo ottenuto 4 vittorie su 4 partite. E' la prima volta che in Nazionale giocano dei giocatori che non sono titolari nei loro club, questo è importante perchè questi giocatori possono mandare dei messaggi ai propri allenatori".




Commenta con Facebook