• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Calciomercato Lazio, a gennaio un difensore arriverà: ecco i candidati

Calciomercato Lazio, a gennaio un difensore arriverà: ecco i candidati

L'infortunio di Gentiletti e le prestazioni non convincenti di Ciani e Cana obbligano Lotito a rinforzare il reparto arretrato


Stefano Pioli (Getty Images)
Jonathan Terreni

13/10/2014 11:00

CALCIOMERCATO LAZIO LOTITO DIFESA / ROMA - Poco ma sicuro. La Lazio dovrà puntellare la propria difesa nel calciomercato di gennaio. Difficile che arrivi un grande nome, più probabile uno svincolato o un'occasione low cost da non farsi sfuggire, viste le difficoltà del reparto arretrato di inizio stagione per cause più o meno sfortunate. Il tecnico biancoceleste Stefano Pioli ha lavorato sodo anche durante la sosta per le Nazionali sui movimenti difensivi, cercando un'affidabilità e una stabilità che ancora non è arrivata. L'infortunio di Gentiletti non ci voleva perchè l'argentino aveva dimostrato già dopo poche partite una disceta personalità e un'adattabilità al nostro calcio che non sembrava essere un problema. Purtroppo però la sua stagione è finita ancora prima di iniziare ed ecco che allora servono correttivi se si vuole ambire a cose importanti.

Come riporta il 'Corriere della Sera' il presidente Lotito un difensore lo prenderà a gennaio, quasi sicuramente. Pioli preferirebbe uno di esperienza e solidità da affiancare a de Vrij che pian piano sembra iniziare a diregire i meccanismi della Serie A, dopo un avvio poco incoraggiante. Ciani e Cana non stanno offrendo quelle garanzie che i biancocelesti speravano e allora, oltre al lavoro quotidiano, servirà tornare sul mercato Lazio, se non altro per il discorso numerico. 

Nella lista dei 'parametri zero' spiccano nomi come Vlaar, sul quale però c'è il forte interesse del Manchester United, Rolando del Porto, vecchio pallino dell'Inter di Mazzari e Schaer del Basilea. Con questi però una trattativa libera può essere intavolata in previsione di giugno, a meno di non trovare un compromesso economico con i rispettivi club. Un altro nome interessante è quello di Kaboul del Tottenham ma ha il contratto in scadenza nel 2016 e gli inglesi non lo lasceranno partire per due soldi. La palla passa adesso a Lotito ed al suo portafoglio. Pioli aspetta e spera.




Commenta con Facebook