• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Hellas Verona > Verona, Mandorlini: "Complimenti Inzaghi. Social network? Abbiamo avuto problemi..."

Verona, Mandorlini: "Complimenti Inzaghi. Social network? Abbiamo avuto problemi..."

L'allenatore scaligero ha parlato del tour de force che attende i suoi



10/10/2014 19:17

VERONA MANDORLINI MILAN SOCIAL CONTE / ROMA - Andrea Mandorlini, allenatore del Verona, ha parlato ai microfoni di 'Sky Sport': "No ai social network come Conte? Abbiamo avuto qualche problemino all'inizio coi giovani, poi abbiamo dato uno stop a questo modo di fare. Siamo nell'era dell'elettronica e bisogna comunque sapersi adeguare e accettare. Abbiamo cambiato molto ma i principi di gioco sono rimasti quelli, perciò devo ringraziare i calciatori in squadra da più anni per aver favorito il rapido inserimento dei nuovi. Serve anche fortuna per partire bene".

MILAN - "Ci pensiamo tutti, ma manca ancora tempo. Ci aspettano cinque gare molto difficili. Psicologicamente è importante staccare adesso con la testa".

INZAGHI - "Ognuno ha la sua strada: c'è chi le trova dritte, chi con tante curve. Quella di Pippo è partita con un bel rettilineo, ora deve meritarselo. Non è detto che tutti debbano fare gavetta o partire come lui. Si sta guadagnando tutto perché nessuno gli regala niente, anche se è Pippo Inzaghi. Ha i miei complimenti per quello che sta facendo".

HALLFREDSSON - "Lo conosco bene, abitiamo a un piano di distanza. E' un ragazzo fantastico, di una sensibilità e di una umanità incredibili. Parla poco ma ha gli occhi che sorridono sempre, è positivo, ha scritto una lettera per il padre che ci ha lasciati tutti a bocca aperta. Non mi ha stupito perché è un ragazzo di fragilità grandissima e tutti gli vogliono bene".

M.T.




Commenta con Facebook