• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, la controclassifica dei top e flop: Romagnoli in vetta, Gomez il peggiore

Serie A, la controclassifica dei top e flop: Romagnoli in vetta, Gomez il peggiore

Il difensore della Sampdoria è il migliore in relazione al rapporto tra le media voto e lo stipendio


Mario Gomez (Getty Images)
Marco Di Federico

10/10/2014 09:08

SERIE A CLASSIFICA VOTI MEDIA STIPENDIO / MILANO - I calciatori italiani rendono di più dei colleghi stranieri. É questa la notizia più importante che emerge da un'analisi della 'Gazzetta dello Sport' sulle prestazioni di tutti i giocatori della Serie A in queste prime 6 giornate di campionato. Dunque chi in sede di calciomercato estivo ha puntato sugli italiani sta raccogliendo finora i giusti dividendi. La ricerca esplorativa nasce in Francia, all'Ieseg School of Management, dove operano gli esperti di studi su prestazioni e salari in ambiti professionali, che analizzano il rendimento in ogni ambito di lavoro e per metodo pesando sempre le performance partendo dai salari.

Il risultato che emerge dall'indagine del quotidiano meneghino è che il rendimento ponderato dei calciatori nostrani ha meritato il coefficiente di 6,99, mentre i colleghi esteri si sono fermati a quota 6,33. Prendendo in esame gli ultimi quattro campionati le prestazioni degli stranieri sono migliorate ma è crollato il dato medio degli emolumenti: in ogni caso nello stesso lasso di tempo il rendimento degli italiani in relazione allo stipendio è sempre stato migliore.

Se valutiamo il rapporto tra media voto e lo stipendio guadagnato in questi primi tre mesi di campionato sul podio ci sono solo italiani: al primo posto Alessio Romagnoli della Sampdoria, con Mattia Perin del Genoa alle sue spalle e Fabio Quagliarella del Torino sul terzo gradino del podio. Nella top 11 ci sono anche Marchisio e Tevez della Juventus, Gervinho, Keita, Nainggolan ed il greco Manolas della Roma, Silvestre della Sampdoria più Mati Fernandez della Fiorentina. Il peggiore in assoluto è Mario Gomez della Fiorentina, l'unico big presente nella Flop 11. Con lui ci sono Lodi, Lucarelli e Belfodil del parma, Feddal del Palermo, Giorgi del Cesena, Joao Pedro del Cagliari, Larrondo e Padelli del Torino, Pisano del Cagliari e Iago Aspas del Genoa.




Commenta con Facebook