• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sampdoria > Sampdoria, Ferrero show: "In Lega comanda Lotito. Denuncio tutti se..."

Sampdoria, Ferrero show: "In Lega comanda Lotito. Denuncio tutti se..."

Il presidente blucerchiato risponde a Renzi: "Sicuri che i soldi andrebbero ai poliziotti?"


Massimo Ferrero (Getty Images)

09/10/2014 10:35

SAMPDORIA FERRERO LOTITO RENZI MIHAJLOVIC / GENOVA - Mai banale. Il calcio italiano ha imparato presto a conoscere Massimo Ferrero. In una intervista rilasciata al 'Corriere della Sera', il presidente della Sampdoria ha toccato diversi temi, a cominciare dal decreto stadi voluto da Renzi: "Già paghiamo gli steward e un miliardo di Irpef... Poi sicuri che questi soldi vadano davvero ai poliziotti? Avevamo i più grandi calciatori del mondo, poi ci siamo persi. Abbiamo pensato solo ai soldi dei diritti tv, ma il denaro ci ucciderà. La ricetta? Meno sprechi per dare più certezze a tutti: con poco se campa con niente se more - dice in dialetto romanesco - Io voglio fare impresa, non finanza e riportare la gente allo stadio. Ma il terreno di 'Marassi' è in condizioni pessime. Mihajlovic ha detto che è un campo di patate: ha usato una licenza poetica. Se si fa male un mio giocatore, denuncio tutti. Io voglio un impianto che lavora sette giorni su sette, con servizi e spazi per i bambini".

Non manca una frecciata anche al collega Lotito: "In Lega comanda lui. Dall’altra parte c’è Agnelli e in mezzo De Laurentiis, gli altri sembrano spaventati. Lotito è un gran lavoratore, chissenefrega se mette la giacca della Nazionale. Avrà modi poco urbani, che detto da me vuol dire che sono veri. I contenuti però ancora non li ho visti. Serve un campionato a 16 squadre, senza la paura di andare in Serie B. Se retrocedi perdi tutti i diritti televisivi. Infine vorrei cinque cambi, così potremmo valorizzare la rosa".




Commenta con Facebook