• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, Delio Rossi: "Keita come Zarate? Pioli..."

Lazio, Delio Rossi: "Keita come Zarate? Pioli..."

L'ex tecnico biancoceleste analizza il momento degli uomini di Pioli


Keita Balde Diao (Getty Images)

07/10/2014 22:52

LAZIO DELIO ROSSI KEITA ZARATE PIOLI/ ROMA - Alla guida della Lazio, Delio Rossi ha inanellato una qualificazione in Coppa Uefa, una in Champions League e la conquista di una Coppa Italia. Un'era chiusa dopo quattro anni nei quali ha lasciato il segno all'interno della tifoseria biancoceleste. Intervenuto ai microfoni di 'Radio Sei', Rossi ha analizzato il momento vissuto dagli uomini di Pioli, reduci da due vittorie di fila in campionato contro Palermo e Sassuolo.

KEITA E ZARATE - "Zarate è un giocatore che doveva lavorare sui difetti perché i pregi glieli ha dati Dio. Con me fece bene - ha dichiarato Delio Rossi - giocando praticamente da prima punta. Keita come Zarate? Credo che le sue esclusioni siano solo per una questione tecnico-tattica. La Lazio avanti ha tanti giocatori e penso che Pioli gli preferisca un giocatore con altre caratteristiche. Keita ha 19 anni e un talento fuori dalla media".

LEDESMA E RADU - "Ledesma è un leader silezioso, un professionista esemplare e orgoglioso. Non gli farà piacere non essere titolare ma sicuramente vorrà dimostrare di meritarsi il posto in allenamento. Radu al fianco di de Vrij? Noi lo comprammo da centrale ma in questi anni si è riciclato da terzino. Alla difesa biancoceleste serve un dominante e lui non lo è".

DJORDJEVIC E KLOSE - "Djordjevic si è calato nella nuova realtà con la giusta umiltà. Deve ancora migliorare dal punto di vista tecnico ma è uno che si sente in campo. Klose? E' uno che ha vinto tutto, non so che motivazioni abbia, sicuramente ha più qualità di Djordjevic".

S.F.




Commenta con Facebook