• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Altro > Morte Ciro Esposito, Daniele De Santis: "Ho avuto paura e ho sparato"

Morte Ciro Esposito, Daniele De Santis: "Ho avuto paura e ho sparato"

Le parole dell'uomo sarebbero contenute in un memoriale consegnato ai magistrati


Scontri Coppa Italia (Getty Images)

07/10/2014 18:46

MORTE CIRO ESPOSITO DANIELE DE SANTIS / ROMA - "Ho avuto paura e ho sparato": sarebbero queste alcune parole contenute nella lettera che Daniele De Santis avrebbe inviato ai magistrati che indagano sulla morte di Ciro Esposito in seguito agli incidenti avvenuti a Roma lo scorso 3 maggio prima della finale di coppa Italia tra Napoli e Fiorentina. L'uomo,  accusato di aver sparato al tifoso partenopeo, è attualmente ricoverato nell'ospedale Belcolle di Viterbo e avrebbe chiesto di non essere interrogato come da programma il prossimo 9 ottobre. Secondo quanto riferisce 'ilmattino.it', nella lettera inviata agli inquirenti, De Santis avrebbe spiegato così l'accaduto: "Sono stato coinvolto in una rissa e ho temnuto per la mia vita, dunque ho avuto paura e ho sparato". 

B.D.S.

 




Commenta con Facebook