• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, 'caso' Vidal: i retroscena di un addio sempre più vicino

Calciomercato Juventus, 'caso' Vidal: i retroscena di un addio sempre più vicino

Il centrocampista cileno può partire a gennaio per circa 45 milioni di euro


Vidal e Bonucci (Getty Images)
Stefano D'Alessio (Twitter: @SDAlessio)

07/10/2014 08:00

CALCIOMERCATO JUVENTUS CASO VIDAL RETROSCENA DI UN ADDIO IMMINENTE / TORINO - La gioia per la vittoria conquistata in extremis dalla Juventus contro la Roma nel big match della 6a giornata di Serie A è stata 'guastata' nelle ore successive dalle polemiche sull'arbitraggio di Rocchi e dal 'caso' Vidal, già alla ribalta delle cronache bianconere in estate in chiave calciomercato.

L'edizione odierna de 'La Gazzetta dello Sport' prova a fare il punto della situazione su passato, presente e futuro del centrocampista cileno, che negli ultimi mesi avrebbe sommato diversi 'passi falsi'. L'ultimo giovedì notte: Vidal, uscito in compagnia di alcuni amici, gira tre discoteche e litiga con alcuni ragazzi (sguardi, parole, poi il contatto fisico, costato al giocatore anche una botta a una gamba). Il cileno, dopo essere andato a dormire alle 5 del mattino, arriva in ritardo all’allenamento di venerdì (era già successa 24 ore prima, dopo il ritorno da Madrid, e succederà ancora sabato, per pochi minuti e con Pogba).

Il 'fattaccio', oltre all'esclusione dalla formazione iniziale nella partita contro la Roma, costerà a Vidal una multa da circa 100mila euro. Non è la prima volta che il giocatore viene escluso per motivi disciplinari: l'ex allenatore bianconero Antonio Conte lo aveva già tenuto fuori per punizione in Fiorentina-Juventus 4-2 del 20 ottobre 2013.

E, in ottica calciomercato Juventus, l'addio del giocatore già a gennaio appare un'ipotesi sempre più concreta: Marotta aprirà la porta ai potenziali acquirenti anche senza l'ok del giocatore, partendo da una richiesta iniziale di circa 45 milioni di euro. Sullo sfondo resta forte l'interesse del Manchester United, mentre è scemato quello del Real Madrid. Secondo quanto rivela 'Tuttosport', le 'Merengues' avrebbero fatto seguire nei mesi scorsi il giocatore, giungendo alla conclusione che la sua vita privata non sia "esemplare" (parola di Florentino Perez).

 

Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+




Commenta con Facebook