• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Olanda > Punto Eredivisie, risultati e classifica ottava giornata

Punto Eredivisie, risultati e classifica ottava giornata

Il Pec Zwolle blocca l’Ajax, il PSV Eindhoven torna in testa da solo


Philipp Cocu (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

06/10/2014 15:38

PUNTO EREDIVISIE RISULTATI CLASSIFICA / Amsterdam (Olanda) – Dopo le (clamorose) vittorie in Coppa d’Olanda e Supercoppa, la seconda partita nel giro di poche settimane all’’Amsterdam Arena’ rappresentava un vero e proprio esame di maturità per il PEC Zwolle. Ebbene, per la squadra di Ron Jans è ancora tempo di applausi: i bianco blu riescono infatti a costringere l’Ajax campione delle ultime quattro Eredivisie allo 0-0. In campionato lo Zwolle non faceva punti in casa dei ‘Lancieri’ dagli anni 70, ed averlo fatto direttamente dalla testa (condivisa) della classifica è ulteriore motivo di orgoglio. Per i padroni di casa si tratta invece di un’occasione sprecata dopo un inizio non facilissimo di stagione, che una vittoria avrebbe di sicuro aiutato ad archiviare.

TRA I DUE LITIGANTI – Ma a gioire più di tutti per questo risultato è senza dubbio il PSV Eindhoven: la squadra di Cocu approfitta del pareggio e battendo nettamente l’Excelsior torna in testa da sola. Nonostante l’assenza prolungata della stella Depay la squadra della Philips vince e convince, tornando a due punti di distacco dalle inseguitrici e confermando quanto di buono fatto vedere in questo primo scorcio di annata.

OCCASIONE SPRECATA – Mentre il Cambuur annienta il Dordrecht, due squadre non sfruttano la grande opportunità di avvicinare la zona Champions League: il Twente si fa riacciuffare in extremis dall’Az Alkmaar, mentre l’Heerenveen cade a sorpresa sul campo del Willem II.

RISCATTO – Chi invece è decisamente rinfrancato dal weekend è il Feyenoord, reduce da un periodo difficilissimo: il 4-0 sul Gronongen appare una vera a e propria vittoria scaccia crisi, e va ancora una volta a segno te Vrede, che pur con alcuni limiti tecnici almeno a livello di gol segnati (già cinque) non sta facendo rimpiangere troppo Graziano Pellè, che ha seguito Koeman al Southampton in estate.

CALCIO TENNIS – Per finire da segnalare le due vittorie più larghe della giornata: oltre a quello del Vitesse sul Den Haag è di sicuro molto significativo il 6-1 dell’Heracles sul Breda, anche e soprattutto in considerazione del fatto che regala alla squadra di Stegeman i primi tre (sospiratissimi) punti della stagione.

 

RISULTATI

Vitesse-Den Haag 6-1: 5’ e 14’ Leerdam (V), 37’, 40’ e 62’ Vejinović (V), Derijck (aut.) (V), 21’ Kramer (D);

Heracles-Breda 6-1: 10’ Veldmate, 20’ Bruns, 40’ Weghorst, 64’ Pelupessy, 75’ Seuntjes (B), 83’ Bel Hassani, 90’+1 Navratil;

Cambuur-Dordrecht 4-1: 1’ De Ridder, 6’ Ogbeche, 53’ Ogbeche, 57’ van de Streek (C), 85’ Meulens;

Willem II-Heerenveen 2-1: 41’ Uth (H), 76’ Wuytens (W), Ondaan 87' (W);

Utrecht-G.A. Eagles 2-3: 49’ Kerk (U), 51’ Boymans (U), 54’ Turuc (G), 74’ Vriends (G), 90’+4 Rijsdijk (G);

PSV-Excelsior 3-0: 35’ Maher, 44’ Narsingh, 51’ Locadia;

Alkmaar-Twente 2-2: 28’ Mühren (A), 55’ Ebecilio (T), 59’ Ziyech (T), 84’ Tankovic (A);

Feyenoord-Groningen 4-0: 24’ Kazim Kazim, 58’ Immers, 84’ Boëtius, 89’ Te Vrede;

Ajax-Zwolle 0-0.

CLASSIFICA

PSV 18 punti, Zwolle 16, Ajax 16, Cambuur 15, Heerenveen 14, Twente 14, Alkmaar 13, Groningen 12, Willem II 12, Vitesse 11, Feyenoord 11, Utrecht 10, Excelsior 9, G.A. Eagles 8, Breda 8, Den Haag 6, Dordrecht 5, Heracles 3.




Commenta con Facebook