• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus-Roma, Marotta: "Gara decisa da una prodezza. Totti..."

Juventus-Roma, Marotta: "Gara decisa da una prodezza. Totti..."

Il dg ha commentato la vittoria contro i giallorossi


Beppe Marotta ©Getty Images

05/10/2014 21:21

JUVENTUS ROMA MAROTTA / TORINO – Marotta ha commentato a 'Mediaset' la vittoria contro la Roma: "Si sono affrontate due grandi squadre che fino alla fine lotteranno per lo scudetto. Prima della partita si poteva tranquillamente scommettere su una tripla, la gara è stata decisa da una prodezza di Bonucci. Il primo rigore? Una volta tocca a favore di una squadra, una volta a quell'altra. Ribadisco le qualità della Roma, ma vorrei sottolineare i meriti della Juventus. Sono passate solo sei giornate di campionato, non possiamo decretare la nostra fuga anche perchè gli scivoloni sono sempre dietro l'angolo. Quando ci sono delle aspettative troppo alte questo va sempre a discapito dello spettacolo. Se siamo più forti dello scorso anno? Abbiamo cercato di allestire al meglio la rosa, ma finchè non cambieranno alcune cose di politica sportiva il gap con le big d'Europa rimarrà tale".

Il dg bianconero risponde anche a alle dichiarazioni di Totti, il quale aveva detto che la Juventus dovrebbe giocare un campionato a parte: "Dice cose inaccettabili - riporta 'Gazzetta.it' - Comprendo la sua amarezza, ma in passato la Juventus ha pagato per colpe non sue".

M.F.

 




Commenta con Facebook