• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Bonucci: "Corsa a due per lo scudetto. Ma siamo più forti noi"

Juventus, Bonucci: "Corsa a due per lo scudetto. Ma siamo più forti noi"

Il difensore bianconero suona la carica in vista del big match con la Roma


Leonardo Bonucci (Getty Images)

04/10/2014 10:50

JUVENTUS BONUCCI SCUDETTO ROMA / TORINO - Tutta la carica di Leonardo Bonucci nell'intervista rilasciata a 'La Gazzetta dello Sport' dal difensore della Juventus che, alla vigilia della super sfida con la Roma, spiega: "Devo tanto al mio motivatore. L'ho conosciuto ed ero in tribuna al Treviso, ora sono alla Juventus ed in Nazionale. Juve-Roma è la sfida tra le squadre più forti del campionato. I più forti siamo noi, ma la Roma è cresciuta molto. Sarà diversa rispetto alle passeggiate in casa delle ultime stagioni. Presto per dire sfida decisiva, ma comunque ce la giochiamo noi due per lo scudetto. Le altre sono lontane. In Europa forse ci manca un po' di personalità,  ma la sconfitta con l'Atletico ci aiuterà perché abbiamo capito di poter tenere a quei livelli su un campo in cui ha avuto difficoltà anche il Real. Tevez? Siamo una squadra, ma i campioni come lui fanno la differenza ed è inevitabile dipendere in alcune circostanza da un fenomeno così. Vidal ha solo bisogno di giocare e Pogba è potenzialmente uno dei migliori in assoluto. Conte e Allegri? Hanno entrambi una feroce voglia di vincere. Ora la manovra è più ragionata".

L.P.




Commenta con Facebook