• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, ESCLUSIVO Candela: "Totti una leggenda. E' l'anno buono per Garcia"

Roma, ESCLUSIVO Candela: "Totti una leggenda. E' l'anno buono per Garcia"

L'ex terzino giallorosso ha commentato il grande momento dei giallorossi


Francesco Totti (Getty Images)
ESCLUSIVO
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

01/10/2014 13:51

ROMA ESCLUSIVO CANDELA TOTTI RECORD / ROMA - In Italia e in Europa è il giorno delle celebrazioni per Francesco Totti: il capitano della Roma, con il gol di ieri sera al Manchester City, è diventato il giocatore più 'anziano' ad andare a segno in Champions League. A conoscere bene il numero 10 giallorosso è Vincent Candela, campione d'Italia insieme a Totti nel 2001, che in esclusiva a Calciomercato.it ha espresso tutta la sua gioia per la nuova impresa dell'ex compagno: "E' meraviglioso - esordisce Candela ai nostri microfoni - un altro record arrivato con un gol bellissimo in pallonetto. E' ancora più importante se si considera la difficoltà di giocare in Inghilterra, è stato ancora una volta la luce in mezzo al campo".

LONGEVITA' - Totti a 38 anni ha ancora un grande rendimento, e Candela in esclusiva a Calciomercato.it esprime la sua opinione su questa inaspettata longevità calcistica che sta monopolizzando le news Roma: "Totti è una leggenda. Ci sono pochi campioni che riescono ad avere un rendimento di altissimo livello per tre o quattro anni, figuriamoci per 20. Quando l'ho conosciuto era giovanissimo ma aveva già una bella base: conta anche la famiglia ovviamente, ma Francesco ci ha messo del suo".

OBIETTIVI - Poi Candela fissa gli obiettivi stagionali della sua ex squadra: "La Roma sta bene, così come il suo capitano. A mio avviso dovrebbe essere l'anno buono. In Italia deve vincere, senza Conte la Juve ha perso tanto.  A dicembre, quando ci sarà stanchezza e si presenteranno scelte scomode da fare, tra Allegri e la squadra succederà un po' di casino, e se la Roma sarà quella dell'ultimo anno e mezzo potrà volare verso lo scudetto. In Europa la squadra di Garcia può giocare con tutti, anche se manca un po' di esperienza. Il Manchester City affrontato con personalità ieri sera non ha nulla da invidiare a Barcellona e PSG. Nella singola partita la Roma può giocarsela con tutti".

SORPRESA - Infine Candela esprime il proprio apprezzamento per alcuni elementi della rosa giallorossa: "Da gennaio e ancora di più quest'anno mi sta sorprendendo Nainggolan - il pensiero del francese a Calciomercato.it - al di là del capitano. Sta facendo cose meravigliose, poi c'è Keita che non sbaglia un passaggio. Maicon è il più grande terzino destro di tutti i tempi, mentre Florenzi sta portando cuore, corsa e umiltà: è uno che fa gol e sa stare zitto quando viene mandato in panchina".




Commenta con Facebook