• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus: Asamoah, Giovinco e gli altri 'rimandati' di Allegri

Calciomercato Juventus: Asamoah, Giovinco e gli altri 'rimandati' di Allegri

In questo avvio di campionato l'allenatore bianconero ha fatto scelte molto precise


Kwadwo Asamoah ©Getty Images
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

30/09/2014 15:18

CALCIOMERCATO JUVENTUS GIOVINCO PEPE STORARI MOTTA PADOIN MARRONE ROMULO ALLEGRI / ROMA- In casa Juventus è sempre calciomercato, nonostante l'enorme soddisfazione per l'avvio di campionato sotto la nuova gestione di Massiliano Allegri. Cinque partite e cinque vittorie in Serie A, tre punti anche all'esordio in Champions League e nessun gol incassato. L'allenatore toscano sembra aver stabilito le proprie gerarchie, al netto degli infortuni. Il calciomercato Juventus dunque ruota attorno i 'rimandati' di questi primi mesi senza Antonio Conte.

Gianluigi Buffon si sta distinguendo per il consueto rendimento eccezionale (vedi rigore parato a Denis sabato con l'Atalanta) e lo spazio per Marco Storari sembra essere ridotto al minimo, anche ora che il tour de force sta volgendo al termine. L'ex portiere di Milan e Sampdoria era un fedelissimo di Antonio Conte, che spesso lo faceva giocare facendo riposare il numero 1, affidandogli anche la fascia di capitano. Un rapporto che non sembra essere così anche con Allegri. Storari a gennaio potrebbe dunque decidere di cambiare aria, per andare a giocare gli ultimi anni di una grande carriera.

Nel reparto difensivo non c'è spazio per Marco Motta. Il laterale infatti è in rotta con la società bianconera e terminerà a giugno il proprio contratto. Luca Marrone era stato trattenuto in rosa vista l'impossibilità di arrivare ad un difensore più esperto (Luisao su tutti). Un infortunio però lo ha tolto dai giochi sin da subito e adesso sembra difficile per lui trovare spazio. Probabile una cessione a gennaio per mettere minuti nelle gambe.

Porte girevoli a centrocampo e in attacco. Romulo è un oggetto misterioso e dovrà stare ai box per un mese per via di un'operazione alla schiena. Simone Pepe è un altro 'scontento'. Dopo aver lavorato sodo durante la preparazione estiva e aver recuperato dai tantissimi infortuni degli anni scorso, finora ha trovato pochissimo spazio e potrebbe convincersi ad andare in provincia per convincere la dirigenza bianconera a 'distanza'. Esiste poi il paradosso relativo a Kwadwo Asamoah. Il centrocampista ghanese non ha convinto giocando da mezz'ala con il Malmoe e sembra essere visto solamente come tornante, dove però Evra sembra in vantaggio nelle gerarchie. In mediana invece spesso gli viene preferito Simone Padoin. Situazione da monitorare, così come quella di Sebastian Giovinco, che ha avuto finora pochissime chances ed ha il contratto in scadenza nel 2015, anche se, come rivelato dal suo agente in esclusiva a Calciomercato.it, non c'è fretta per il rinnovo.  




Commenta con Facebook