• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Palermo-Lazio, Pioli: "Stiamo cercando di cambiare mentalità. Djordjevic un lottatore"

Palermo-Lazio, Pioli: "Stiamo cercando di cambiare mentalità. Djordjevic un lottatore"

L'allenatore biancoceleste soddisfatto dopo il poker di reti rifilato ai siciliani


Stefano Pioli (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

29/09/2014 23:19

LAZIO PALERMO PIOLI / PALERMO - Poker della Lazio al 'Barbera'. La formazione di Stefano Pioli ha travolto a domicilio il Palermo nel posticipo della quinta giornata di Serie A: "Era una partita particolare, venivamo da due sconfitte,  Soprattutto con l'Udinese non avevamo espresso il nostro potenziale. Abbiamo interpretato la gara come andava fatto: ho visto concentrazione, determinazione e volontà nei ragazzi. La squadra ha risposto sul campo, questo è un gruppo con dei valori - ha dichiarato il tecnico biancoceleste a 'Sky Sport' - Stiamo cercando di cambiare la mentalità, che è diversa rispetto a quella del passato. Dobbiamo crescere, però tatticamente siamo stati sempre equilibrati in questo inizio di campionato. Questa è la strada giusta".

MAURI E DJORDJEVIC - "Ho messo Mauri perchè mi serviva un giocatore di personalità: ha giocato da vertice alto, abbiamo cambiato un po' il tridente questa sera. Abbiamo lasciato qualche spazio in più, però siamo ripartiti molto bene. Djordjevic? Ci dà tanta profondità, lavora molto per la squadra, è un lottatore. Oggi è stato più fortunato, ma anche più determinato sotto porta. Ha un bel piede, ha fatto tutto quello che doveva fare nel modo giusto".




Commenta con Facebook