• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Atalanta > Atalanta-Juventus, Colantuono: "La partita è finita dopo il 2-0"

Atalanta-Juventus, Colantuono: "La partita è finita dopo il 2-0"

Il tecnico atalantino: "Sbagliare il rigore e subire il raddoppio avrebbe abbattuto anche un toro"


Stefano Colantuono ©Getty Images

27/09/2014 22:55

ATALANTA JUVENTUS COLANTUONO/ BERGAMO - Il tecnico dell'Atalanta Stefano Colantuono ha commentato così il 3-0 che la Juventus ha inflitto ai bergamaschi: "Dopo il rigore abbiamo subito subito il 2-0 ed è una situazione che a livello di morale avrebbe abbattuto anche un toro - ha dichiarato ai microfoni di 'Sky Sport' - Stasera ce la siamo giocata senza abbassarci troppo, peccato per il rigore sbagliato perché forse avrebbe dato più energia a noi e meno a loro. Tatticamente avevamo preparato la partita bene e siamo riusciti anche ad interpretarla bene. L'espulsione? Ho appena parlato con Orsato, avevo imprecato con Dramé che aveva perso palla ma evidentemente il quarto uomo ha male interpretato.

SFORTUNA - "In occasione del primo gol c'è stata una serie di rimpalli e poi Tevez è stato bravissimo ad arrivare sul pallone. Parlare di grande partita quando si perde 3-0 è strano ma ripeto, per me abbiamo fatto molto bene. Dopo il rigore sbagliato e il 2-0 per loro la partita è finita lì".

SFIDA SCUDETTO - "Il duello a distanza tra la Juventus e la Roma? Ho già detto che per continuità i bianconeri sono ancora leggermente superiori ma la Roma si è avvicinata molto".

S.F.




Commenta con Facebook