• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, Fellaini sempre più lontano: "van Gaal mi ha convinto a restare"

Calciomercato Napoli, Fellaini sempre più lontano: "van Gaal mi ha convinto a restare"

Il centrocampista belga è stato a lungo seguito dagli azzurri nell'ultima sessione di mercato


Fellaini ©Getty Images
Jonathan Terreni

25/09/2014 11:54

MERCATO NAPOLI FELLAINI VAN GALL / MANCHESTER (Inghilterra) - L'ultimo mercato Napoli è ruotato tutto intorno al centrocampo. Nell'ultima sessione estiva sono stati tanti i nomi sul taccuino del direttore sportivo Bigon ma alla fine sono arrivati De Guzman e David Lopez, due colpi low cost, due nomi che non hanno però infiammato i tifosi e hanno sollevato molte critiche al presidente De Laurentiis per una campagna acquisti sottotono rispetto alle ambizioni della società. Adesso il target numero uno Marouane Fellaini, corteggiato per diversi mesi, sembra aver chiuso la porta agli azzurri una volta per tutte.

In un'intervista a 'Sportwereld' il centrocampista ex Everton è felice per la fiducia rinnovata da parte del tecnico del Manchester United, Louis van Gaal. Proprio l'ex ct dell'Olanda pare aver convinto il belga a restare ai 'Red Devils' in estate nonostante la molta concorrenza in rosa: "Ho parlato molto con Van Gaal e mi ha detto che non voleva che lasciassi la squadra. Mi ha detto onestamente che avrei avuto tanta concorrenza, ma anche che avrei potuto giocarmi le mie opportunità perchè la stagione è fatta di molte partite e ci sarà bisogno di tutti. Ho avuto momenti difficili la scorsa stagione che mi hanno rafforzato e fatto crescere. L'importante è avere fiducia in me stesso e nel mio lavoro perchè solo così posso conquistarmi un posto importante e tornare protagonista".

Parole che sembrano dire addio al Napoli, almeno per adesso. Se lo spazio però dovesse essere pressoché inesistente allora se ne ripotrà riparlare nel calciomercato di gennaio quando conterà più di ogni altra cosa la volontà del calciatore. De Laurentiis sarà per forza di cose chiamato a dare un segnale alla piazza garantendo a Benitez rinforzi di qualità. Sempre che l'allenatore spagnolo sieda ancora sulla panchina partenopea. Visto il momento la cosa non sembra così scontata.




Commenta con Facebook