• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Hellas Verona > I CRAQUE DEL MOMENTO - Verona, Ionita: la sorpresa che non ti aspetti

I CRAQUE DEL MOMENTO - Verona, Ionita: la sorpresa che non ti aspetti

Da sconosciuto a certezza. Già a quota due reti è il primo moldavo della storia della Serie A.


Ionita (Getty Images)
Jonathan Terreni

25/09/2014 10:50

I CRAQUE DEL MOMENTO IONITA / ROMA - Parla cinque lingue ma sul campo lascia siano i piedi a parlare per lui. Artur Ionita è una delle più belle storie di questo inizio di campionato. Già, perchè il 24enne di Chisinau è il primo moldavo della storia della nostra Serie A e non è tutto perchè ha già realizzato due reti, decisive, nelle prime quattro giornate. Arrivato in punta di piedi in Italia il Verona lo aveva già bloccato sul calciomercato lo scorso febbraio quando si è liberato dall'Aarau. Gli sono bastati due minuti per decidere la gara di Torino una settimana fa mentre ieri ha completato la rimonta dei gialloblu sul Genoa. Adesso vuole continuare a stupire tutti e dopo un'infanzia difficile in un Paese alle prese con gli strascichi dell'ex Unione Sovietica, ha trovato nel calcio la sua gioia.

Artur Ionita è nato il 17 agosto 1990 a Chisinau, Moldavia. E' cresciuto calcisticamente nello Zimbru, squadra della sua città dove fa il suo esordio nel massimo campionato moldavo nell'agosto 2007 a 17 anni segnando anche la sua prima rete. Poi il passaggio in gennaio all'Iskra-Stal e in totale realizza 42 presenze e dieci reti. L'approdo in seconda divisione Svizzera avviene l'anno successivo quando firma per tre anni con l'Aarau. Il Verona lo ha acquistato il 12 febbraio scorso e il primo luglio è diventato ufficialmente un giocatore gialloblu. Potente e tecnico è un centrocampista moderno capace di ricoprire più ruoli e agire in tutte le zone del centrocampo.

Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+




Commenta con Facebook