• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > TDM - Tattica del Mercato > TATTICA DEL MERCATO – Juventus, Trapp: il nuovo Buffon può arrivare dalla Germania

TATTICA DEL MERCATO – Juventus, Trapp: il nuovo Buffon può arrivare dalla Germania

L'analisi di Calciomercato.it sui protagonisti del mercato: occhi puntati sul portiere dell'Eintracht Francoforte


Kevin Trapp (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

24/09/2014 16:00

TATTICA DEL MERCATO CALCIOMERCATO JUVENTUS MAROTTA ALLEGRI BUFFON TRAPP EINTRACHT FRANCOFORTE / ROMA - In casa Juventus il calciomercato non si ferma mai. La squadra di Massimiliano Allegri questa sera è attesa in campionato dalla sfida casalinga contro il Cesena e la dirigenza bianconera è parallelamente al lavoro per migliore un collettivo già estremamente competitivo.

Gianluigi Buffon è il capitano e la certezza tra i pali, ma la carta d'identità ricorda le 36 primavere e la 'Vecchia Signora' deve quanto prima individuarne un degno erede. Nicola Leali e Vincenzo Fiorillo sembrano ancora acerbi per non parlare di Emil Audero, estremo difensore della squadra Primavera che è solamente un classe '97. Un nome di forte attualità per il calciomercato Juventus è quello di Kevin Trapp, numero uno dell'Eintracht Francoforte. Il giocatore ha il contratto in scadenza nel 2016 e, come riportato in esclusiva da Calciomercato.it, la trattativa per il rinnovo è in stand-by e l'Italia potrebbe essere nel suo destino. Conosciamolo meglio nel nostro speciale Tattica del Mercato.

BIOGRAFIA - Kevin Trapp nasce a Merzig, in Germania, l'8 luglio 1990. Dopo due anni nel settore giovanile del Mettlach si trasferisce al Kaiserslautern. A 16 entra già a far parte della squadra under-19 mentre dalla stagione 2007/2008 comincia a far la spola tra il vivaio e la squadra 'B', che milita nella Oberliga Sudwest. L'esordio tra i 'grandi' arriva nel 2008 quando difende la porta in una gara di Coppa di Germania contro il Carl Zeiss Jena. Nel 2009/2010 è vittima di un infortunio alla spalla che gli pregiudica buona parte della stagione. Nel 2010/2011 fa il suo debutto in Bundesliga. L'annata seguente lo vede protagonista nonostante non riesca ad evitare la retrocessione del Kaiserslautern. Nell'estate 2012 viene acquistato dall'Eintracht Francoforte. Armin Veh dimostra subito di avere grande fiducia in lui e Trapp diventa titolare, regalando ottime prestazioni e venendo eletto nell'undici ideale della stagione 2012/2013. Ha vestito le maglie di quasi tutte le selezioni giovanili tedesche (under-18, under-19, under-20 ed under-21) ma non ha ancora esordito in Nazionale maggiore, essendo chiuso dai vari Neuer, Weidenfeller, ter Stegen, Leno e Zieler.

CARATTERISTICHE TECNICO-TATTICHE - Alto 1,89 per 83 kg, fisico longilineo ma potente, destro naturale. Trapp rappresenta uno degli ultimi esponenti dell'ottima scuola tedesca di portieri, che ha sfornato campioni come Turek, Maier, Schumacher, Illgner, Koepke, Kahn, Lehmann e attualmente può contare su Neuer, il numero uno al mondo, e su ter Stegen, Leno e Zieler. Estremo difensore completo, Trapp si distingue per uno stile classico ed efficace. Dotato di grandi capacità fisiche, è un portiere tecnico. Abile tra i pali e imbattibile sui palloni alti è anche estremamente bravo nelle uscite basse, riuscendo a temporeggiare e al tempo stesso a coprire bene lo specchio della porta con uno stile simile a quello di un portiere di pallamano. Si esalta nelle situazioni difficili (nell'Eintracht è spesso uno degli elementi più decisivi) ed è un ottimo "pararigori", avendone respinti 7 su 18 in carriera.

E' UN GIOCARE ADATTO ALLA JUVENTUS? - La questione portiere in casa Juventus è senza dubbio delicata. Gianluigi Buffon al momento è una certezza ma il prossimo anno spegnerà 37 candeline e la società bianconera vuole cominciare a programmare il futuro. Nicola Leali e Vincenzo Fiorillo al momento sono delle incognite. Kevin Trapp può essere il profilo giusto per raccogliere un'eredità pesantissima. Le doti tecniche dell'estremo difensore tedesco non si discutono, tanto che nel 2012/2013 è stato inserito nella squadra ideale della Bundesliga ed in Nazionale è chiuso da un fenomeno come Manuel Neuer. Trapp ha 24 anni e ha già tanta esperienza, avendo giocato anche l'Europa League. Considerando che Marco Storari ha il contratto in scadenza, il ragazzo nativo di Merzig potrebbe cominciare facendo il secondo a Buffon , da cui potrebbe imparare tantissimo, per poi prendere gradualmente il suo posto. Non si tratta certamente di un nome che può far sognare i tifosi ma stiamo parlando di un portiere dotato di qualità importanti e di un prezzo accessibile, avendo il contratto che scade il 30 giugno 2016.


 




Commenta con Facebook