• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, rivoluzione in difesa tra gennaio e giugno

Calciomercato Juventus, rivoluzione in difesa tra gennaio e giugno

Previsto un nuovo assalto a Luisao del Benfica in inverno


Massimiliano Allegri (Getty Images)

24/09/2014 13:41

CALCIOMERCATO JUVENTUS DIFESA LUISAO ABATE LICHTSTEINER / TORINO - Massimiliano Allegri sta cercando di trasformare pian piano la Juventus di Conte nella 'sua' Juventus. Il passo più importante - e finora sempre rinviato anche a causa degli infortuni - è il passaggio alla difesa a 4. Un reparto, quello arretrato, che secondo 'Sport Mediaset' subirà una rivoluzione tra gennaio e giugno. All'apertura della sessione invernale, il calciomercato Juventus si concentrerà su un obiettivo sfumato la scorsa estate: il centrale brasiliano Luisao. Le difficoltà economiche che sta attraversando, e l'eventuale eliminazione dalla Champions League, potrebbero spingere il Benfica ad accettare l'offerta da 3 milioni di euro dei bianconeri che ad agosto era stata respinta al mittente.

Novità sono previste anche sulla fascia destra. Continua infatti ad essere rinviato il rinnovo del contratto dello svizzero Lichtsteiner, che potrebbe liberarsi a costo zero il prossimo 1 luglio. Al suo posto la Juventus potrebbe accogliere un altro svincolato: si tratta di Ignazio Abate, in scadenza con il Milan, molto stimato da Allegri. Sebbene non verranno ufficialmente messi in vendita, infine, si prenderanno in considerazione le eventuali offerte che dovessero arrivare dal calciomercato per Bonucci ed Ogbonna.




Commenta con Facebook