• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Primo Piano > Empoli-Milan, Inzaghi: "Partita strana ma grande reazione. Troppi errori sui calci piazzati"

Empoli-Milan, Inzaghi: "Partita strana ma grande reazione. Troppi errori sui calci piazzati"

Il tecnico rossonero analizza il pareggio del 'Castellani


Inzaghi (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

23/09/2014 23:06

EMPOLI MILAN INZAGHI/ EMPOLI - Il tecnico del Milan Filippo Inzaghi ha commentato così il 2-2 ottenuto in rimonta dai rossoneri sul campo dell'Empoli: "E' stata una partita strana, sapevamo che sarebbe stato difficile - ha dichiarato Inzaghi ai microfoni di 'Sky Sport' - Abbiamo regalato i primi trenta minuti agli avversari, una squadra come noi che vuole diventare grande non può prendere gol sui calci piazzati. Abbiamo rischiato di perdere ma anche di vincere con la traversa presa da Menez, è stata una gara con due facce ma i ragazzi hanno reagito dimostrando grande forza. Abbiamo sbagliato all'inizio, poi è stato il solito Milan".

PARTENZA - "Abbiamo cercato di preparare al meglio la partita, è da cancellare la prima mezzora ma teniamoci quanto di buono fatto nel resto del match. E' un inizio di campionato buono, il Milan non faceva questi punti dal 2009 durante le prime partite. Sappiamo di dover migliorare gara dopo gara e iniziamo a pensare al Cesena".

DIFESA - "Quello sulle palle inattive è stato sempre un grande problema del Milan. Ieri e oggi ho mostrato ai giocatori video dell'Empoli solo sulle palle inattive perché sapevo che erano molto bravi. Avrò sbagliato qualcosa io e cercheremo di migliorare, è un peccato perché senza prendere questo gol su palla inattiva avremmo potuto vincere".

TORRES - "E' un grande professionista, le sue qualità non le scopro certo io, ha avuto questo infortunio che lo ha fermato nel momento migliore ma penso che stasera aver segnato per lui sia una grande soddisfazione. Ha fatto grandi cose e sono sicuro che ci regalerà tanto durante la stagione".

Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+




Commenta con Facebook